Pappardelle con moscardini al vino rosso, pere, briciole di pane e pecorino

Pappardelle con moscardini al vino rosso, pere, briciole di pane
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

1) Sciacquate i moscardini e tagliate a pezzi i più grossi; quindi rosolateli in una casseruola con lo spicchio d'aglio, le foglie di alloro e un filo d'olio. Sfumate con il vino e portate a leggera ebollizione; fate sobbollire per 10 minuti, quindi unite il brodetto di pesce e proseguite la cottura a fiamma bassa per 30 minuti. Eliminate l'aglio e l'alloro.


2) Intanto, lavate la pera, tagliatela a pezzetti e rosolatela in un padellino con 20 g di burro e un pizzico di sale; quando sarà morbida, ma ancora consistente, unitela ai moscardini fuori dal fuoco e tenete da parte.

3)Mettete in un frullatore il pane privato della crosta, il burro rimasto, il pecorino e un pizzico di pepe; azionate l'apparecchio per pochi istanti in modo da ottenere grosse briciole irregolari. Trasferite queste ultime su una placca e tostatele per qualche istante sotto il grill.


4) Nel frattempo, lessate le pappardelle in abbondante acqua salata, quindi scolatele al dente e conditele con i moscardini. Insaporite con un pizzico di prezzemolo tritato, spolverizzate con le briciole tostate e servite.

Condividi


Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it