Il risotto flambé al Calvados e mele

  • 45 minuti PT45M
  • FACILE
  • kcal 480
  • -/5
risotto-flambe-al-calvados-e-mele
Sale&Pepe

Il risotto flambé al Calvados e mele è la ricetta ideale per una cucina da intenditori. L’abbinamento gruviera, speck e Calvados è assolutamente una leccornia per il palato

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del risotto flambé al Calvados e mele

1) Per preparare la ricetta del risotto al Calvados, lava le mele, asciugale, privale del torso e tagliale a fettine. Sminuzza lo speck e fai sciogliere 20 gr di burro in una padella antiaderente, poi unisci le mele, lo speck, l’alloro e le bacche di ginepro leggermente pestate. Fai rosolare per circa 6 minuti e sfuma con un cucchiaio di Calvados. A cottura ultimata, elimina l’alloro e le bacche.

2) Trita lo scalogno e fallo soffriggere in una casseruola con 10 g di burro, aggiungi il riso e lascialo tostare per 2 minuti, poi aggiungi il brodo vegetale e aggiusta di sale. Una volta cotto, spegni e aggiungi il grana.

3) Imburra una pirofila e comincia a riempirla a strati alternati. Parti dal risotto e continua con le fettine di Gruyère, le mele e lo speck. Metti la pirofila nel grill preriscaldato per circa 5 minuti. Infine scalda il Calvados rimasto, spargilo sul risotto e incendialo prima di servire.

Risotto flambé al Calvados e mele: cos’è il Calvados

L’ingrediente fondamentale per preparare il nostro risotto al Calvados è senza dubbio il Calvados, un’acquavite di sidro di mela DOC di origine francese. Per essere definita buona questa acquavite deve mantenere il gusto originario delle mele, bilanciato però dagli aromi e dall’invecchiamento. Il Calvados, oltre a essere utilizzato in cucina per “infiammare” alcuni piatti, può essere servito come aperitivo, come digestivo o per correggere il caffè. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it