Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTTorte e CrostateCrostata di pesche con pistacchi

Crostata di pesche con pistacchi

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Condividi

Crostata di pesche con pistacchi, la preparazione

1) In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero e il sale. Trasferite nel mixer, unite il burro freddo a tocchetti e la scorza di limone e finché frullate il composto è sabbioso. Aggiungete i tuorli e lavorate fino a ottenere una palla. Avvolgetela con la pellicola e fatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora.

2) Lavate le pesche, tagliatele a metà orizzontalmente, cospargetele con lo zucchero e marinatele nel porto per 15 minuti; scolatele e tenete da parte la marinata.

3) Dividete a metà in senso orizzontale i savoiardi. Stendete la frolla e foderate uno stampo da crostata a bordo liscio, di 22 cm di diametro, ben imburrato.

4) Coprite il fondo con i savoiardi, irrorateli con un po' di marinata, spolverizzate con metà dei pistacchi tritati rossolanamente e appoggiate sopra 7 mezze pesche, con la superficie di taglio rivolta verso il basso. Riempite gli spazi rimasti con le pesche rimanenti a fette.

5) Cospargete la torta con i pistacchi rimasti e infornate a 200° per 45 minuti. Trasferite la marinata rimasta in un pentolino, unite 2-3 cucchiai di acqua e fatela ridurre a fuoco dolce. Spennellatevi le pesche e servite la crostata fredda o tiepida.

TAG: #crostata#pesche#pistacchi#ricetta facile#torta

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.