Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteContorniVerdure estive in gelatina con spuma di robiola

Verdure estive in gelatina con spuma di robiola

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Le verdure estive in gelatina con spuma di robiola sono un contorno ideale per gustarsi un buon pasto nel pieno caldo estivo. Perfette per chi cerca ricette sane e genuine, da accompagnare a un secondo piatto gustoso e appetitoso. Il gusto particolare è dato soprattutto dalla spuma di robiola, che garantisce quella cremosità in più al piatto.

Condividi

1 Mondate e lavate tutte le verdure, poi mettete a mollo i capperi in acqua calda per 20 minuti. Spennellate i peperoni con poco olio e fateli abbrustolire sotto il grill del forno, rigirandoli su tutti i lati. Trasferiteli in una ciotola, copriteli e lasciateli raffreddare. Scottate i cipollotti per 2 minuti in acqua salata in ebollizione, tagliate le zucchine nel senso della lunghezza a fettine di 3 mm di spessore e cuocetele su entrambi i lati sulla piastra. Cuocete i fagiolini in acqua salata in ebollizione per 7-8 minuti; pelate i peperoni, eliminate semi e filamenti, tagliateli a striscioline e stendetele ad asciugare su carta da cucina.

2 Preparate la gelatina seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e lasciatela raffreddare, versatene uno strato alto 1/2 cm sul fondo di uno stampo da plumcake di cm 22x8 e fatela rapprendere in frigo. 3 Scolate, sciacquate e tritate i capperi con le erbe aromatiche. Riempite lo stampo, alternando strati di verdure, erbe aromatiche e gelatina; terminate con quest'ultima, quindi trasferite lo stampo in frigo per almeno 4 ore. Sformate l'aspic di verdure e servitelo con la robiola amalgamata con sale, la scorza di mezzo limone grattugiata e la panna montata.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.