Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta frescaTagliolini di riso con seppioline, rucola e pinoli

Tagliolini di riso con seppioline, rucola e pinoli

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un primo dai sentori orientali: la pasta fatta in casa con farina di riso è condita con pesce, verdura e frutta secca

Condividi

Ingredienti

La farina di riso è ricavata dal cereale, si acquista già pronta oppure si può preparare in casa frullando finemente riso di alta qualità. Ha un forte potere addensante ed è naturalmente priva di glutine, adatta in particolare ai celiaci e agli intolleranti.

Come usare la farina di riso in cucina

È ideale per la preparazione di biscotti (anche mescolata alla comune farina di grano tenero, del tipo 00) e dolci di pasta frolla, in quanto rende gli impasti più fragranti. Ma è perfetta anche per preparare pastelle per fritture croccanti (non assorbe l'olio) e salse lisce e cremose come la besciamella, perché ricca di amido. 

Le varianti di riso con seppioline, rucola e pinoli

La farina è molto versatile in cucina, ma è ottima soprattutto nei dolci; da provare la torta al cioccolato con farina di riso, la crostata di farina di riso e mandorle e i diamantini con farina di riso.

Come preparare i tagliolini di riso con seppioline, rucola e pinoli

Miscelate le tre farine, disponetele a fontana e versate al centro 200 ml di acqua e l'albume: lavorate l'impasto finché sarà liscio ed elastico. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per mezz'ora.

2 Intanto, preparate il condimento. Rosolate l'aglio sbucciato e schiacciato con un po' d'olio in un tegame. Unite le seppioline e cuocetele per 5-6 minuti. Poi aggiungete la rucola e il concentrato di pomodoro, mescolate, salate, pepate e proseguite la cottura per 5 minuti.

Dividete la pasta in 3-4 porzioni e tiratele con la macchinetta 2 volte per tacca, fino alla quarta o alla quinta, secondo lo spessore desiderato. Infarinate le sfoglie e ricavate i tagliolini con l'apposito rullo. Se non avete la macchinetta, tirate la pasta con il matterello a uno spessore di 2 mm e tagliatela in lunghe strisce larghe circa 15 cm e infarinatele bene. Partendo dal lato corto, arrotolatele su se stesse e tagliatele in rondelle di 1/2 cm scarso di larghezza. Svolgete i tagliolini e allargateli su un vassoio infarinato.

Tostate i pinoli in un padellino. Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e spadellatela brevemente con il sugo. Cospargete con i pinoli e servite.

maggio 2024
ricetta di Livia Sala, foto di Stefania Giorgi

Livia Sala
Livia Sala

Food stylist di grande gusto, ha sviluppato la passione per la cucina leggendo riviste di cucina mentre faceva l’università. Le piacciono i piatti con pochi ingredienti e ama fotografarli anche per il suo delizioso account IG.

Food stylist di grande gusto, ha sviluppato la passione per la cucina leggendo riviste di cucina mentre faceva l’università. Le piacciono i piatti con pochi ingredienti e ama fotografarli anche per il suo delizioso account IG.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.