Jermann è la storia di una passione che arriva da molto lontano

Jermann è la storia di una passione che arriva da molto lontano

Scopri la grande passione di questa storica azienda vitivinicola friulana

Pinterest
stampa
Sale&Pepe

La storia dell’azienda Jermann affonda le sue radici in tempi lontani. È il 1881 quando il capostipite e fondatore Anton arriva in Friuli Venezia Giulia, continuando l’attività vitivinicola precedentemente intrapresa in Austria e Slovenia.

È la prima pagina di una storia gloriosa, alla quale, a partire dagli anni Settanta, Silvio Jermann aggiunge un tocco speciale, portando l’impresa ai vertici italiani e internazionali del settore. Eccellenza, qualità e forte legame con il territorio: questi i punti di forza, ancora oggi, dell’azienda, che si estende su circa 200 ettari, 160 dei quali coltivati a vigneto e il resto a seminativi e orticoli.

La cantina di Ruttars a Dolegna del Collio, capace di unire tradizione e modernità, rappresenta un vero fiore all'occhiello da ammirare in ogni sua sfumatura.

I vini Jermann, bianchi e rossi, si posizionano nel settore dell’alta gamma e all’interno del catalogo non mancano le eccellenze riconosciute a livello mondiale, come per esempio il rinomato Dreams. La qualità dei suoi vini ha permesso all’azienda di conquistare numerosi premi a livello internazionale.

Jermann resta un’azienda che dialoga ogni giorno con il mondo, ma l’attenzione rimane sempre puntata sulle cose concrete che fanno grande un vino. L’amore per la terra, insomma, è la pietra miliare di questa azienda agricola, grande perla del Collio, rinomata per i suoi bianchi eccezionali ma anche per i suoi rossi robusti e da tradizione.

Scopri di più www.jermann.it

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it