Rossi10Secoli di storia raccontano il paesaggio circostante Villa La Selva, trasformato in terreno agricolo già in epoca medioevale dalla famiglia Medici. Il fiore all’occhiello dell’azienda è il Selvamaggio, cabernet sauvignon vinificato in purezza dal color rosso rubino profondo, quasi impenetrabile, con riflessi granato e grande consistenza. La successione aromatica è intensa e articolata, con sentori dolci di frutti di bosco, more, ciliegie nere, ben disposte su sfondi tipicamente vegetali di peperone verde, retaggio del cabernet. Gli aromi speziati estratti dal legno piccolo nel quale si è affinato sono lievi, discreti e lasciano ricordi lignei di vaniglia e caffè tostato. In bocca possiede tannini decisi, ma straordinariamente rotondi e vellutati, corpo solenne e vena giovanile piena di freschezza. La persistenza finale dei profumi è lunga ed elegante.