Vota

Rossi2Grande presenza visiva per questo vino dall’uvaggio articolato, che si mostra di color rosso rubino inchiostrato, quasi impenetrabile, con sfumature ancora vermiglie ed evidente consistenza. I profumi sono intensi e fini, con ricordi varietali di amarene che rimandano al primitivo e note di erbe aromatiche e spezie: si riconoscono la salvia, il rosmarino e il pepe nero. Gli aromi conferiti dall’affinamento in barrique prendono forma dopo qualche minuto, con note di rovere antico, tabacco, lieve balsamicità. Importante in bocca, denota una buona struttura fra lingua e palato, regalando sapori decisi, intensi e ben equilibrati. Potenza e suadenza giocano di rimandi senza mai annullarsi e conferiscono al vino una spiccata  personalità. Le suggestioni finali, descritte dalla persistenza aromatica, ripercorrono i sentieri olfattivi e lasciano un lungo ricordo.