DonnaModerna

Come cucinare i piselli

come cucinare i piselli
Sale&Pepe

I piselli sono il frutto di una pianta erbacea conosciuta fin dall’antichità. Sono composti da un baccello di colore verde chiaro, diritto o ricurvo, all’interno del quale sono contenuti dei semi (non più di dieci) che rappresentano la parte edibile (con le bucce, tuttavia, si possono preparare passati e anche budini). Si raccolgono in primavera, quando sono più teneri e dolci, e d'estate. Perché non perdano il loro gusto dolce e delicato è bene non tenerli più di un giorno in frigo. Proteici e ricchi di fibre, hanno un basso contenuto di grassi. Abbinati alle uova possono anche fare da piatto unico leggero.

SCOPRI COME CUCINARE DELIZIOSE TORTE SALATE CON PISELLI

Step by Step

Esistono in commercio diversi tipi di piselli, catalogati secondo le loro dimensioni: piselli, pisellini Primavera, pisellini finissimi... Scegli quelli che preferisci, tenendo presente che il tempo di cottura può variare sensibilmente se utilizzi piselli normali o pisellini molto piccoli. Quando li acquisti freschi, verifica che il baccello sia di colore verde brillante, sodo, senza ammaccature e croccante: deve schioccare quando lo si spezza. In alternativa puoi ricorrere a piselli surgelati che conservano la maggior parte delle proprietà nutritive dei piselli freschi: sono pratici, già sgranati e disponibili tutto l'anno.

Per orientarti sui quantitativi, tieni presente che i piselli hanno una resa del 50% circa. Se ne acquisti 400 g nel baccello, sgranati ne avrai circa 200 g. Il rapporto tra il peso dei semi e quello dei baccelli però non è sempre lo stesso, dipende dalla maturazione e dalle dimensioni dei semi sgranati.

Come utilizzare anche i baccelli

Non buttare i baccelli dei piselli, puoi ricavarne un'ottima zuppa. Sciacquali, elimina i piccioli e le fibre, poi mettili in una pentola con 1 cipolla tritata, copri con brodo vegetale, porta a ebollizione e cuoci per 40 minuti. Passa al mixer e filtra la crema, quindi servila con un filo d'olio extravergine, pepe, menta tritata e formaggio pecorino grattugiato. Dai baccelli ricavi anche un buon brodo di verdure per risotti: mettili in una pentola con 1 cipolla, 1 carota, copri d'acqua, sala e cuoci per un paio d'ore, poi filtra.

Top ten con piselli

Come lessare i piselli

Quando lessi i piselli, accertati che l'acqua sia bollente, sgocciolali e passali sotto un getto di acqua fredda: manterranno un bel colore verde brillante, senza scurire. 
Puoi lessare i piselli freschi anche lasciandoli nel baccello. Durante la cottura si staccano da soli e i baccelli vengono a galla: in questo modo eviterai un passaggio in più quando li pulisci.

Piatto unico con piselli

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it