Confettura di mandarini

  • recensioni
marmellata-mandarini ricetta Sale&Pepe
Sale&Pepe

Preparare la marmellata di mandarini è semplice, ma il procedimento è un po’ laborioso. Il risultato, però, sarà una marmellata dal sapore intenso e aggrumato che appagherà ...

Leggi di più

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la confettura di mandarini

1) Prepara la frutta. Lava accuratamente i mandarini in acqua fredda; tuffali in acqua bollente e cuocili 15 minuti. Scolali e disponi i frutti su un canovaccio pulito per farli raffreddare. Pela la metà dei mandarini e affettali eliminando i semini e i filamenti. Affetta finemente anche l'altra metà dei frutti con la buccia e togli anche a questi i semini e i filamenti. Mescola insieme mandarini affettati con e senza buccia. In una terrina sistema strati di mandarino alternati a strati di zucchero, quindi copri il recipiente e lascia macerare a temperatura ambiente per almeno 8 ore.

2) Sterilizza i tappi e vasetti. Intanto, immergi 2 vasetti di vetro da 250 ml e i tappi a vite, in abbondante acqua fredda; pota a bollore e conta 20-30 minuti; 10 minuti prima di spegnere la fiamma, immergi anche i tappi. Lascia tappi e i barattoli immersi nell’acqua fino al loro riempimento.

3) Cuoci la marmellata. Trascorso il tempo di macerazione, versa la frutta e il liquido che si è formato in una pentola di acciaio dal fondo pesante (meglio se di rame). Aggiungi il succo filtrato di 1/2 limone e cuoci, lasciando sobbollire per circa 40 minuti, mescolando spesso, fino a giusta consistenza. Se necessario, versa il composto in un mixer e frullalo per eliminare i pezzi più grossi, poi rimettilo sul fuoco per riprendere il bollore. 

4) Verifica la cottura e conserva. Prendi un po' di confettura di mandarini con un cucchiaino e versala su un piattino inclinato, se la marmellata fatica a scivolare significa che è pronto. Spegni e mescola il rhumVersa la marmellata di mandarini bollente nei vasetti di vetro sterilizzati, fino a 2 cm dal bordo; pulisci velocemente le sbavature con un panno inumidito, e avvita i tappi. Capovolgili su un piano di lavoro e lasciali raffreddare completamente, prima di trasferire la marmellata di mandarini in una dispensa fresca e asciutta.


Menù di appartenenza




Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it