La confettura con le ciliegie

  • FACILE
  • recensioni
marmellata-ciliegia-ricetta-sale-e-pepe
Sale&Pepe

Cosa fare della frutta di stagione in più? Prova a preparare una morbida marmellata con cui preparare torte e crostate per colazione o merenda

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

La ciliegia è la regina del mese di giugno; rossa, polposa e dall’aroma inconfondibile, è un irresistibile delizia per molti palati: se ne mangi una, non ti fermi più! Se vuoi conservare il suo dolce sapore per gustarlo tutto l'anno, prova a preparere la confettura di ciliegie di Sale&Pepe!

È una genuina confettura di ciliegie fatta in casa di colore rosso rubino, dall' aspetto invitante, dolce e aromatica, davvro molto gustosa! Ottima da spalmare sul pane per la colazione o per la merenda di tutta la famiglia; perfetta per farcire torte, crostate e dolcetti

Come la maggior parte delle confetture, anche questa confettura di ciliegie è preparata con una ricetta semplice da realizzare e con pochissimi ingredienti. L’unica complicazione nella sua preparazione è togliere tutti i noccioli delle ciliegie: una ciliegia per volta! Questo lavoro richiede pazienza e tempo disponibile ma, sarai gratificato da una confettura di ciliegie davvero spettacolare! 

Come preparare la confettura di ciliegie

1) Lava le ciliegie sotto l’acqua corrente, lasciale scolare per bene e privale del nocciolo.

2) Pesa esattamente 1 kg di ciliegie e 1 kg di zucchero. Ricorda che per preparare una confettura perfetta è consigliabile utilizzare la stessa quantità di frutta e di zucchero. Le ciliegie mature sono frutti generalmente dolci, quindi, se vuoi, puoi diminuire la quantità di zucchero, come in questo caso.

3) Versa in una casseruola 1/2 bicchiere di acqua e il succo di limone, unisci anche le ciliegie e qualche scorzetta di limone. Scaldale prima a fuoco moderato e alza la fiamma soltanto quando vedi che la frutta ha rilasciato una giusta quantità di liquido.

4) Quando le ciliegie cominciano a bollire, togli le scorzette di limone e aggiungi lo zucchero e mescola con cura usando un cucchiaio di legno. Man mano che procedi con la cottura, elimina la schiuma che si forma, utilizzando una schiumarola. Anche se il tempo di cottura della marmellata varia da caso a caso, ci vogliono in genere tra i 20 e i 30 minuti per ottenere una perfetta confettura.

5) Prima di invasare la confettura, sterilizzavasetti e i tappi, facendoli bollire per circa 5 minuti immersi in una pentola piena d'acqua. Poi, spegni e lascia intiepidire. Scola i vasetti e i tappi e sistemali su uno strofinaccio a testa per asciugarli. Se non possiedi dei tappi nuovi, puoi utilizzare dei tappi a tua disposizione purché siano sempre ben sterilizzati.

6) Prova la consistenza della marmellata versandone un cucchiaio su un piattino. Lascia trascorrere 1 minuto e tocca la confettura di ciliegie con la punta del dito: se si increspa, vuol dire che la confettura è finalmente pronta per essere invasata! In caso contrario, prosegui la cottura ancora per un po’ e finché la marmellata non avrà raggiunto la giusta consistenza.

7) A questo punto, puoi finalmente sistemare la marmellata nei vasetti sterilizzati. Ricordati di non riempire tutto il contenitore e di lasciare 1 cm dal bordo così da poter chiudere ciascun vasetto con cura. Prima di chiudere i vasetti di confettura, pulisci i bordi ed elimina qualsiasi traccia di marmellata in eccesso. Poi, una volta chiusi, capovolgi ancora una volta i vasetti e lasciali a testa in giù e lasciali raffreddare.

9) Prima di consumare la confettura di ciliegie è consigliabile lasciarla riposare al buio e in un luogo fresco per circa 2-3 settimane. La confettura può essere conservata per diversi mesi, ma una volta aperto il vasetto, è consigliabile consumarlo entro 3-4 giorni. 



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it