Seguici su Facebook Seguici su Instagram
VegetarianoInsalata di cetrioli al gorgonzola

Insalata di cetrioli al gorgonzola

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un piatto estivo, leggero e fresco, condito con senape e aceto balsamico, è a base di ortaggi e un formaggio erborinato

Condividi

Ingredienti

Dop dal 1996, il gorgonzola è il più famoso dei formaggi erborinati italiani, originario della Lombardia. Si racconta che fu il risultato della furbizia di un oste che, trovatosi con una quantità di stracchino ammuffita, la propose ugualmente agli avventori, che scoprirono un formaggio delizioso.

Più dolce o più piccante

In commercio si trova il tipo dolce, morbido e spalmabile, e il tipo piccante, dal gusto deciso e dalla consistenza compatta e friabile.

Le varianti dell'insalata di cetrioli al gorgonzola

Se volete provare tutte le più buone insalate estive, leggete qui; sbizzarritevi con le insolite crudité e arricchite ogni vostra insalata con freschi e salutari microgreen.

Come preparare l'insalata di cetrioli al gorgonzola

Lavorate il gorgonzola cremoso con il latte, la senape, l'aceto balsamico e una macinata di pepe: se la salsa risultasse troppo densa, stemperatela con poca acqua.

Lavate l'insalata e spezzettatela. Pulite i cipollotti e tagliateli a rondelle sottili. Sbucciate i due tipi di cetrioli e riducete quelli verdi a rondelle. Tagliate il carosello a metà nel senso della lunghezza e quindi a fette spesse (privatelo dei semi).

Salate leggermente tutti i cetrioli e mescolateli. Tostate i pinoli in un padellino senza aggiungere grassi.

Distribuite l'insalata nei piatti, unite i cetrioli, il gorgonzola piccante tagliato a dadi, i cipollotti e i pinoli. Condite con un filo d'olio e servite con la salsa preparata a parte: ognuno ne aggiungerà a piacere al proprio piatto.

agosto 2024
ricetta di Alessandra Avallone, foto di Francesca Moscheni

Alessandra Avallone
Alessandra Avallone

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.