Gli arrostini alle acciughe

  • 50 minuti PT50M
  • FACILE
  • kcal 270
  • -/5
arrostini-alle-acciughe
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione degli arrostini alle acciughe

Il sapore intenso delle acciughe e la delicatezza degli ortaggi esaltano il gusto della rana pescatrice, che è l’ingrediente principale di questo piatto: scopri insieme a noi come preparare la ricetta degli arrostini alle acciughe.

1) Taglia i pomodori a dadini, cipolla, carote e sedano a rondelle e trasferisci tutto in una pirofila. Insapora con un pizzico di sale, una macinata di pepe e un filo d’olio, quindi cuoci per 15 minuti in forno preriscaldato a 200°.

2) Nel frattempo, pulisci la rana pescatrice: elimina l’osso centrale e tagliala in 2 filetti, incidi ciascuno di essi con 4 tagli e inserisci le acciughe sott’olio. Lega gli arrostini così ottenuti con dello spago da cucina, aggiungi un pizzico di sale e frizionali con dell’olio. Quando le verdure saranno pronte, adagiaci sopra gli arrostini alle acciughe.

3) Aggiungi nella teglia anche le olive taggiasche e il prezzemolo tritato. Irrora il tutto con del vino bianco e cuoci per altri 20 minuti, coprendo la teglia con carta forno e abbassando il termostato a 180°. Trascorso il tempo, lascia intiepidire per 5 minuti. Preleva una parte degli ortaggi e del fondo di cottura e frullali, fino a ottenere una salsina. Servi gli arrostini alle acciughe adagiati su un po’ di salsa e un letto di verdure a tocchetti.

Arrostini alle acciughe: informazioni sul piatto e vini da abbinare

Per questi arrostini alle acciughe abbiamo usato la rana pescatrice, conosciuta anche come “coda di rospo”: si tratta di un pesce piuttosto magro e ricco di omega 3, che può essere mangiato anche da chi è a dieta. Da bere con gli arrostini alle acciughe ti consigliamo un vino bianco dall’aroma penetrante come la Vernaccia di San Gimignano, che armonizza il sapore della rana e quello delle acciughe.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it