Seguici su Facebook Seguici su Instagram
Struncatura con lo stocco al pomodoro

Struncatura con lo stocco al pomodoro

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un ricetta regionale che valorizza gli avanzi della molitura del grano: farina e crusca danno vita a una pasta molto lunga e sottile. Noi ve la proponiamo con un profumato sughetto di stoccafisso e pomodoro

Condividi

Ingredienti

Lo stoccafisso viaggia dai mari del Nord fino alla Calabria fin dal Cinquecento. Divenuto ormai parte della cucina locale, ha ottenuto il riconoscimento Pat (Prodotto agroalimentare tradizionale) e in alcune località, come a Mammola, in provincia di Reggio Calabria è ancora ammollato con metodi artigianali.

I trucchi per ammollare lo stoccafisso

Per dissalare lo stoccafisso, il pesce va messo a bagno in acqua e lasciato riposare in frigorifero per 3 giorni, cambiando l'acqua 3 volte al giorno.

Le varianti alla struncatura con lo stocco

Nell'altopiano della Sila, lo stoccafisso è servito con i cardoncelli, come antipasto con crema di patate, nei soufflè e sulle buschette.Tra le ricette regionali vale la pena provare la versione anconetana e quella genovese.

Come preparare la struncatura con lo stocco

Lavate lo stoccafisso, tagliatelo a grossi pezzi, asciugateli e rosolateli in padella con un filo d'olio e l'aglio non sbucciato: quando saranno leggermente dorati, prelevateli e teneteli da parte; eliminate l'aglio.

Nella stessa padella, soffriggete la cipolla affettata finemente. Poi unite i pomodori, il peperoncino a pezzetti, qualche foglia di prezzemolo e salate leggermente: schiacciate i pomodori con una forchetta e cuocete il sugo per 15-20 minuti, finché si sarà un po' ristretto. Intanto, private lo stoccafisso della pelle e di eventuali lische (utilizzate una pinzetta).

Mettete il pesce nel sugo insieme all'alloro e portate a cottura (circa 10 minuti). Nel frattempo, lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e disponetela in un'ampia ciotola. Unite il sugo, mescolate e servite.

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.