Ravioli gyoza di fagioli azuki

  • 60' + riposo minuti PT60' + riposoM
  • FACILE
  • kcal 252
  • recensioni
Ravioli gyoza di fagioli azuki Sale&Pepe ricetta
Sale&Pepe

Dalla cucina orientale un antipasto ghiotto che puoi servire come finger food

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare i ravioli gyoza di fagioli azuki

1) Scongela le sfoglie surgelate per gyoza (ravioli giapponesi, nei negozi di specialità orientali). Fai rinvenire i funghi 1 ora in acqua tiepida. Scolali, privali dei gambi legnosi e tritali grossolanamente. Passate al mixer gli azuki lessati (anche in scatola, nei negozi di specialità orientali e di alimentazione naturale) per ridurli in crema non troppo fine. Trita il bianco del porro, lo zenzero, il cipollotto e l’aglio. Soffriggili in una padella con 2-3 cucchiai di olio, i funghi e una presa di sale. Aggiungi gli azuki, 2 cucchiaini di shoyu e un pizzico di peperoncino. Spegni e fai raffreddare.

2) Prendi una sfoglia alla volta (conserva le altre sotto un telo umido) e farciscila con 1 cucchiaino di ripieno. Inumidisci il bordo passando un dito intinto in acqua e chiudi a mezzaluna. Prosegui fino a esaurire sfoglie e ripieno.

3) Scalda in una padella antiaderente 3 cucchiai d’olio. Posaci i ravioli sulla base, con la cresta verso l’alto, e falli soffriggere per 4-5 minuti a fuoco medio finché sulla base si sarà formata una crosticina. Versa sul fondo della padella 0,8 dl di acqua, copri e fai cuocere i ravioli nel loro vapore per 5 minuti. Servili ben caldi, con stecchini per intingerli a piacere in salsa shoyu o salsa agrodolce orientale.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it