Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteAntipastiPesceCrudoTartare di gamberi rossi al mandarino

Tartare di gamberi rossi al mandarino

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Una ricetta semplice, veloce ma assolutamente ricca di gusto: la tartare di gamberi rossi e mandarino è una proposta fresca e light per un pranzo al volo

Condividi

Una ricetta fresca e gustosa dai mille sapori: ecco come definire la tartare di gamberi rossi al mandarino. In particolare, viene impiegata la clementina, un particolare tipo di mandarino senza semi. 

La tartare
La tartare è una preparazione di carne o pesce crudo tritati finemente, con il tritacarne o, meglio, al coltello, a cui si possono aggiungere condimenti o salse, come cipolla, capperi, succo di limone, aceto balsamico, tuorlo d'uovo.

La ricetta
1) Sbucciate al vivo 3 clementine, dividete gli spicchi a pezzetti e conditeli con sale, pepe e il succo del limone. Private i gamberi del filetto nero e tagliateli pezzetti. Mescolateli con le clementine a pezzetti e mettete in frigo almeno 20 minuti.

2) Sbucciate la clementina rimasta e tagliatela a fettine sottili. Disponetele sui piatti e dividetevi la tartare di gamberi, se vi piace aiutandovi con un anello tagliapasta.

3) Tostate pochi minuti le fette di pane, dividetele in 6 crostini lunghi e stretti, spalmateli con la panna acida, guarniteli con una macinata di pepe e un ciuffetto di germogli. Servite la tartare con un filo d'olio, pepe, i crostini e, se vi piace, qualche anello di verde di porro o cipollotto.

TAG: #clementine#gamberi rossi#mandarancio#tartare#tartare di gamberi rossi al mandarino

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.