RghaÏf aux amandes (frittelle alle mandorle)

  • -/5
rghaÏf aux amandes Sale&Pepe
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 rghaÏf aux amandes Sale&Pepe ricetta
    • Come preparare le rghaÏf aux amandes (frittelle alle mandorle marocchine)

      Per realizzare la ricetta delle rghaÏf aux amandes (frittelle alle mandorle) inizia col preparare la pasta. Disponi la farina a fontana in una grossa terrina, unisci un pizzico di sale, il tuorlo, lo zafferano, il sesamo e l'anice. Aggiungi poca acqua e inizia a impastare, quindi unisci altra acqua (300 ml in tutto) e lavora la pasta finché sarà morbida e uniforme. Suddividila in palline poco più grandi di una noce, ungile leggermente con un po' di extravergine e tienile da parte.

    • 2 rghaÏf aux amandes Sale&Pepe foto
    • Per la farcia delle rghaÏf aux amandes, frulla le mandorle nel mixer con l'acqua di fiori d'arancio, lo zucchero e il burro. Suddividi il composto in tante porzioni quante sono le frittelle.

    • 3 rghaÏf aux amandes Sale&Pepe step
    • Ungi le mani e appiattisci le palline di pasta fino a ridurle in larghi dischi. Poni al centro di ognuno una porzione di farcia e richiudi la pasta sul ripieno ripiegandola in 4 lembi. Ungi ancora leggermente, pressale appena con le dita e correggi la forma in modo che risulti quadrata.

    • 4 rghaÏf aux amandes Sale&Pepe preparazione
    • Fai sciogliere il miele in un pentolino a fuoco dolce. Friggi le frittelle da ambo i lati in abbondante olio bollente finché saranno dorate e scolale su carta da cucina. Intingile una alla volta nel miele e mettile a sgocciolate su una gratella. Cospargile con un po' di semi di sesamo.

    • 5 rghaÏf aux amandes Sale&Pepe
    • Servite le rghaÏf aux amandes (frittelle alle mandorle) fredde.

Condividi la ricetta

tag: Marocco


Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it