Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

I blinis con panna acida (Russia)

  • 50 minuti PT50M
  • MEDIA
  • kcal 495
  • -/5
blinis-con-panna-acida-russia
Sale&Pepe

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei blinis con panna acida (Russia)

1) Per preparare la ricetta dei blinis con panna acida unisci in una ciotola la farina di grano saraceno, quella di tipo 00, il lievito di birra disidratato e lo zucchero, poi scalda il latte insieme al burro, lascia intiepidire e versalo direttamente nella ciotola con le farine. A questo punto mescola il composto con una frusta, unisci ½ cucchiaino di sale e le uova, poi lavora fino a ottenere una pastella abbastanza omogenea.

2) Copri la ciotola con la pellicola trasparente e lascia lievitare l’impasto finché non raddoppia di volume (generalmente occorre circa un’ora di tempo).

3) Nel frattempo prepara la panna acida. Mescola la panna fresca con il succo di limone finché non si addensa, aggiungi il sale e lascia riposare in frigo almeno un’ora prima di utilizzarla. Se vuoi, puoi unire pure lo yogurt greco e utilizzare l’aceto bianco al posto del succo di limone filtrato.

Come cuocere e guarnire i blinis con panna acida

1) Vediamo ora come completare la ricetta dei blinis con panna acida. Quando l’impasto avrà finito di lievitare, scalda una piastra antiaderente, versa 4 mestolini di pastella ben distanti gli uni dagli altri e lascia cuocere. Gira i blinis non appena cominceranno a formarsi le prime bollicine e fai cuocere per un altro minuto.

2) Man mano che saranno pronti, trasferiscili in una teglia e tienili nel forno caldo a 80°. Infine servili con la panna acida, il prosciutto cotto affumicato tagliato a dadini e l’erba cipollina spezzettata.

Pubblicato il 23/02/2015

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it