Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta frescaScialatielli con crema di zucchine, vongole e cozze

Scialatielli con crema di zucchine, vongole e cozze

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un formato speciale di pasta fresca incontra pregiati molluschi e una dolcissima crema di verdura. Con pecorino romano di rinforzo

Condividi

Ingredienti

Il Pecorino romano è un formaggio a base di latte di pecora, cui è stata riconosciuta la Dop nel 1996. Secondo il disciplinare del Consorzio di Tutela, può essere prodotto in Sardegna, nel Lazio e in provincia di Grosseto.

Stagionature diverse del Pecorino romano

Dopo cinque mesi il Pecorino romano, ancora privo di crosta, si consuma come formaggio da tavola. Dopo otto mesi dalla produzione diventa un formaggio da grattugia. Friabile e granuloso, sapido e piccante, le forme più evolute sembrano profumare di spezie e cuoio.

Le varianti degli scialatielli con crema di zucchine, vongole e cozze

La pasta fresca di semola in questo speciale formato si sposa con la pasta di salame e la salsiccia, con seppioline e cipolle, con ragù bianco speziato.

Come preparare gli scialatielli con crema di zucchine, vongole e cozze

Impastate la semola con l'uovo, il latte, il pecorino e un cucchiaio di olio, avvolgete la pasta in un foglio di pellicola e fatela riposare per 30 minuti. Stendetela in una sfoglia dello spessore di 3-4 millimetri e ricavate delle strisce di cm 12x1.Cospargetele con poca semola e stendetele sulla spianatoia.

Pulite le cozze e lasciate a mollo le vongole in acqua e sale per 30 minuti. Sbucciate l'aglio e scaldatelo in casseruola con un cucchiaio d'olio. Unite le cozze e il vino bianco e cuocetele coperte fino a che si sono aperte. Scolatele con la schiumarola, poi versate le vongole e fate aprire anche queste. Scolatele, filtrate il fondo di cottura e tenetelo da parte.

Eliminate i molluschi rimasti chiusi e la maggior parte delle valve. Sbucciate la cipolla, tritatela finemente, poi lasciatela stufare in padella con 4 cucchiai d'olio; unite le zucchine mondate e tagliate a fettine. Cuocetele coperte per 5-6 minuti fino a quando saranno morbide, quindi frullatele con il fondo di cottura dei molluschi e una decina di foglie di basilico. Regolate di sale. Cuocete gli scialatielli al dente, scolateli, conditeli con la crema di zucchine e i molluschi e profumate con una macinata di pepe.

maggio 2024
ricetta di Claudia Compagni, foto di Felice Scoccimarro

Claudia Compagni
Claudia Compagni

Nata in una famiglia di appassionati di cucina, si è avvicinata ai fornelli fin da bambina. Al quinto anno di Medicina ha mollato tutto per seguire la strada che l’ha portata, tra l’altro, a lavorare come creatrice di ricette e food stylist sui set di Sale&Pepe. Ama la sperimentazione, la spontaneità e la campagna: come scoprirete sul suo IG.

Nata in una famiglia di appassionati di cucina, si è avvicinata ai fornelli fin da bambina. Al quinto anno di Medicina ha mollato tutto per seguire la strada che l’ha portata, tra l’altro, a lavorare come creatrice di ricette e food stylist sui set di Sale&Pepe. Ama la sperimentazione, la spontaneità e la campagna: come scoprirete sul suo IG.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.