Fregola sarda con carciofi e lupini

IMG_1667~photo
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

1) Pulite i carciofi; tagliatene 2 in 8 pezzi e gli altri 2 in fette molto sottili. Trasferiteli in due ciotole con acqua e limone. In una padella fate aprire le vongole lupini certificate MSC con 1 spicchio d’aglio e qualche rametto di prezzemolo, aggiungendo 1 bicchiere di acqua per ottenere più liquido di cottura per poi cuocere la fregola.


2) In una casseruola larga, fate rosolare i 2 carciofi tagliati in 8 pezzi con 1  spicchio d’aglio e olio extra vergine d’oliva. Quindi aggiungete un po’ d’acqua, coprite e portate a cottura. Aggiungere la fregola, fatela insaporire con i carciofi e unite poco alla volta il liquido di cottura ottenuto dai lupini finché la fregola sarà completamente cotta.


3) Passate i carciofi rimasti nella farina e friggeteli in una padella con abbondante olio d’arachidi ben caldo, fino a farli dorare. Aggiungete alla fregola in cottura i lupini e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato mantecando fino a che il tutto diventa cremoso. Distribuite la preparazione nei piatti completando con i carciofi fritti leggermente salati. Servite ben caldo.


Ricetta realizzata dall'excutivechef Max Mariola per Cucina in Blu (ricettario on line realizzato da MSC, organizzazione no profit per una pesca sostenibile).





Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it