Come fare il tiramisù

Tiramisù
Sale&Pepe

Il tiramisù è uno fra i dolci italiani più conosciuti al mondo. È stato creato nel ristorante "Alle Beccherie" di Treviso negli anni Cinquanta del secolo scorso, prendendo spunto dalle dolci zuppe medievali. Il classico tiramisù è preparato con strati di biscotti savoiardi imbevuti in un caffè leggero e farciti con una crema di mascarpone, uova e zucchero. L'ultimo strato viene spolverizzato con un velo di cacao amaro.

Per rendere più goloso il tiramisù puoi bagnare i savoiardi con succo di frutti tropicali misti o, se preferisci, di liquore dolce tipo Cointreau.

Acquista, preferibilmente, savoiardi di tipo morbido. Quelli secchi, infatti, se bagnati poco rimangono asciutti al centro, se bagnati in eccesso, hanno la tendenza a disfarsi. Per inumidirli, versa poco caffè o sciroppo in un recipiente basso, immergili in fretta, uno alla volta, su entrambi i lati, poi schiacciali con delicatezza fra le mani. Se vuoi, puoi sostituirli con listarelle di pan di Spagna. In ogni caso evita di inzupparli troppo a lungo, altrimenti corrono il rischio di spappolarsi. Immergerli per 3-5 secondi per lato: anche se ti sembrano ancora croccanti, il successivo riposo tra gli strati di crema li ammorbidirà a sufficienza. Lasciandoli nel liquido troppo a lungo si rischia di ottenere un dolce "bagnato" e poco compatto.

Per chi teme il consumo delle uova crude è possibile, una volta montati i tuorli con lo zucchero, fare cuocere lo zabaione a bagnomaria. Prima di unire il mascarpone, lascialo raffreddare.

Con le ricette di Sale&Pepe scopri i modi migliori per preparare uno squisito tiramisù.

Ricetta del classico tiramisù

Il caffè per un tiramisù a regola d'arte

Per preparare un tiramisù a regola d'arte meglio utilizzare caffè "espresso", ossia appena fatto, normale o decaffeinato. Va zuccherato poco perché i savoiardi sono già molto dolci (c'è chi non mette zucchero) e lasciato leggermente intiepidire prima di immergervi i biscotti; se troppo caldo, infatti, questi potrebbero ammorbidirsi troppo. Chi non ama il gusto un po' forte dell'espresso può ripiegare sul caffè solubile, dosandolo secondo i suoi gusti.

Come incorporare il mascarpone per il tiramisù

Prima di incorporare il mascarpone alla crema di uova, tienilo fuori dal frigo per 3-4 minuti in modo che si ammorbidisca e non formi grumi. Aggiungilo poco alla volta alla crema, sbattendo delicatamente con una frusta dopo ogni aggiunta.
Per alleggerire il classico tiramisù, ricco di grassi e di calorie, si puo sostituire il mascarpone con la stessa quantità di yogurt greco, dolcificato con miele.

Tiramisù per bambini

Se servi il tiramisù ai tuoi figli, inzuppa i savoiardi in 1,5 dl di latte fresco nel quale avrai stemperato 1 cucchiaino di cacao dolce. Decora la superficie della crema con 1 cucchiaino di cacao mescolato con 1 cucchiaino di zucchero a velo. 

Un tiramisù speciale

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it