Pagnottelle dolci di Pasqua

  • FACILE
  • kcal 720
  • 5/5
Pagnottelle-dolci-di-Pasqua
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Le pagnottelle dolci di Pasqua di Sale&Pepe sono particolari dolcetti rustici a forma di nido: golose trecce d’impasto lievitato profumato con semi di anice, modellate per formare un anello che accoglie al centro un uovo intero, con guscio, che in forno si cuoce fino a rassodare. Le pagnottelle dolci di Pasqua sono dolci semplici di tradizione contadina, diffusi in varie parti d'Italia con nomi diversi; in particolare in Liguria sono chiamati “cavagnetti” e in Molise “caroselli”; esistono quindi tante ricette regionali, tramandate di famiglia in famiglia, la cui preparazione è un rito che si ripete in occasione della festa religiosa. Non esiste quindi un'unica procedura giusta per prepararle ma, per tutti simboleggiano la rinascita della vita: si mangiano in famiglia o si regalano agli amici, si gustano in compagnia durante la tradizionale gita di pasquetta in segno di buon augurio. Prova anche quelle con impasto in stile Angelica.

Le pagnottelle dolci di Pasqua di Sale&Pepe non sono particolarmente dolci ma tanto profumate! Sono fatte con una pasta frolla a base di farina, uova, burro e zucchero e un pochino di latte che aiuta ad amalgamare gli ingredienti dell’impasto. Per prepararle devi munirti di pazienza perché l’impasto deve lievitare tanto prima di essere diviso in porzioni per formare i nidi. Ma la tua attesa sarà ripagata dal profumo di anice che questi manicaretti sprigionano in cottura ma anche dal successo che riscuoteranno tra i tuoi commensali. Non ti resta che provare la ricetta di Sale&Pepe: indossa il grembiule e divertiti insieme a noi a preparare le pagnottelle dolci di Pasqua!

Preparazione delle pagnottelle dolci di Pasqua

1) Miscela il lievito alla farina e versala a fontana sul piano di lavoro. Sbatti leggermente 1 uovo con il latte tiepido, un pizzico di sale e lo zucchero e versalo al centro della fontana; inizia a incorporare la farina al mix di uova e latte, poi aggiungi anche il burro morbido a pezzetti.

2) Lavora bene l'impasto fino a ottenere una palla liscia ed elastica; sistemala in una grossa ciotola infarinata, incidila con un taglio a croce e falla lievitare finché avrà raddoppiato il suo volume.

3) Riprendi la pasta e lavoratela ancora un po', aggiungendo un pizzico di pepe e i semi di anice. Dividi l'impasto in 4 parti e ricava da ciascuna un filoncino di 3 cm di diametro; piegalo a metà e attorciglia morbidamente insieme le due parti.

4) Sistema le trecce, a forma di ciambella, su una placca foderata con un foglio di carta da forno, metti 1 uovo intero, lavato e non sgusciato, al centro di ognuna e fai lievitare ancora per mezz'ora in un luogo tiepido.

5) Spennella la superficie delle pagnottelle dolci di Pasqua con un po' di tuorlo sbattuto con poca acqua e un pizzico di sale e fai cuocere i dolci in forno a 180° C per 25 minuti.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it