Seguici su Facebook Seguici su Instagram
VegetarianoTagliatelle alla canapa con porri e nocciole

Tagliatelle alla canapa con porri e nocciole

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

L'incontro tra porri e nocciole esalta il sapore della pasta fresca alla canapa. Un primo vegano cui non manca nulla in sapore e consistenza. Assolutamente da provare

Condividi

La farina di canapa è ricavata dalla canapa sativa, con un processo più elaborato rispetto a quello utilizzato per la farina di frumento. I semi di canapa, infatti, sono prima pressati in un torchio, come si fa per ottenere l'olio di oliva per esempio, e poi ridotti in polvere attraverso la macinatura e poi passata al setaccio per ottenere la vera e propria farina. La farina che se ne ricava è ricca di nutrienti e soprattutto è interessante per le preparazioni gluten free.

Come si usa
Per il suo colore scuro, il sapore deciso e la consistenza meno leggera rispetto ad altre farine, dissuadono dall'uso in purezza. Mescolata ad altre farine è ideale per la preparazione della pasta fresca, per fare pane, pizza, focaccia, biscotti e torte.

Mettete nel bicchiere del mixer la lecitina di soia con 9 cucchiai di acqua e 2 cucchiai di olio, emulsionate fino a quando la lecitina è sciolta, quindi unite le farine, un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua. Lavorate l'impasto fino a quando si forma una palla liscia ed elastica (potete anche impastare a mano). Avvolgete in pellicola e fate riposare in frigo 30 minuti.

Affettate 2 porri (solo la parte bianca) e fateli rosolare con 2 cucchiai di olio. Salateli e, quando sono appassiti, bagnate con qualche cucchiaio di acqua e cuocete per 10 minuti: devono restare morbidi. Infine, riduceteli a crema con il frullatore ad immersione. Rosolate in padella, con 2 cucchiai di olio, i porri rimasti, tagliati a rondelle con la parte verde più tenera. Salateli, pepateli e, quando sono morbidi, unite le nocciole tritate grossolanamente (conservatene una manciata per guarnire il piatto).

Lavorate la pasta con la sfogliatrice, un pezzetto per volta, ripiegandola e ripassandola fra i rulli, allo spessore più largo, 3-4 volte per renderla più elastica, poi stendete ogni pezzetto a 1-2 mm e ricavate le tagliatelle. Lessatele 2-3 minuti in acqua salata. Scolatele e saltatele con la crema di porri, i porri rosolati e le nocciole tenute da parte.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.