Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteTorte salate e souffléRatatouille di stagione in torta salata

Ratatouille di stagione in torta salata

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Piatto gustoso da provare sia a casa che fuori casa: questa torta salata ripiena di una gustosa ratatouille è la soluzione a molti pranzi da consumare di fretta. 

Ratatouille
La ratatouille, italianizzato ratatuia e rattatuia, è un piatto tradizionale provenzale a base di verdura stufata. Il nome completo della pietanza, originaria di Nizza, è ratatouille niçoise.

Condividi

Sgusciate le uova in una ciotola poi unite latte e parmigiano. Aggiungete un pizzico di sale e di pepe e poco olio e sbattete con una forchetta.

Lavate tutte le verdure e pulitele: spuntate la zucchina e la melanzana, spellate la carota, sbucciate la cipolla e la patata, private il peperone dei filamenti e dei semi, pulite i funghi. 

Tagliate la zucchina, la cipolla, la patata e la carota con la mandolina. 

Affettate con un coltello il pomodoro, la melanzana, il peperone e i funghi.

Stendete la sfoglia e foderate fondo e bordi di uno stampo di circa 24 cm di diametro. Versate sul fondo il composto di uova.

Disponetevi sopra le verdure preparate partendo dal bordo esterno e formando una spirale fino al centro, alternando i colori in modo armonico.

Salate e pepate leggermente, completate con qualche fogliolina di erbe aromatiche e cuocete la torta salata in forno ben caldo a 180-200° per circa 20 minuti. La ratatouille si può preparare con verdure a piacere, purché affettate sottilmente.

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.