Gli sgonfiotti di grana

  • recensioni
sgonfiotti-di-grana
Sale&Pepe

Un delizioso piatto fritto che piacerà a tutti.

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare i semplicissimi sgonfiotti di grana fritti

1) Come prima cosa prendi due uova e separa gli albumi dai tuorli.

2) In una ciotola sbatti gli albumi insieme con un pizzico di sale e pepe. Non serve montarli a neve.

3) Aggiungi poi 4 - 5 cucchiai di grana, regolati in base al come si presenta il composto che deve risultare consistente ma non troppo solido.

4) Prendi un pezzo di carta su cui verserai la farina necessaria ad infarinare gli sgonfiotti di grana. Puoi utilizzare un sacchetto del pane, per esempio. In mancanza del sacchetto puoi usare una terrina bassa ma abbastanza ampia oppure, se preferisci, un piatto fondo. 

5) Con l'aiuto di un cucchiaino preleva piccole porzioni dell'impasto ottenuto e forma delle palline.

6) Passa le palline nella farina assicurandoti che si sia attaccata in tutte le sue parti. 

Cottura degli sgonfiotti di grana

1) Prendi una padella abbastanza capiente e con i bordi alti.

2) Versa abbondante olio di semi e fallo riscaldare bene. Ricordati che l'olio di semi, a differenza di quello d'oliva, ha un punto di fumo più alto. Per Controllare se l'olio è pronto prendi una piccola lacrima di composto e gettala dentro. Se frigge l'olio è pronto per i nostri sgonfiotti

4) Munisciti di un ampio piatto piano o, in alternativa, di un vassoio su cui devi disporre della carta assorbente. Ti servirà per poggiarci sopra gli sgonfiotti pronti.

5) Una volta che l'olio ha raggiunto la temperatura adeguata, fai friggere le palline di sgonfiotti di grana assicurandoti di girarle spesso e di non far bruciare l'olio


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it