Il polpo in salsa di vino rosso

  • 110 minuti PT110M
  • FACILE
  • 5/5
pesce da scarpetta
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Il polpo in salsa di vino rosso di Sale&Pepe è una variante appetitosa della ricetta tipica toscana (o livornese), ovvero il polpo ubriaco, cotto nel vino rosso. E’ un piatto di mare versatile in cucina, perfetto come secondo accompagnato con crostini di pane, servito insieme alla salsa di vino che ne deriva dal fondo di cottura; ottimo freddo tagliato a pezzetti come insalata da servire come sfizioso antipasto, o su delle bruschette per un aperitivo. Il polpo in salsa di vino rosso ha un aspetto invitante dal colore rosso vivo e un gusto corposo, ma al tempo stesso fresco al palato per la presenza del basilico

Il polpo in salsa di vino rosso di Sale&Pepe è un piatto di una semplicità disarmante e come tutte le ricette con pochi ingredienti, è necessario che questi ultimi siano freschi e di qualità, in particolare il vino rosso che dev'essere corposo ma non acido.

Il polpo è uno dei molluschi più prelibati e apprezzati in tavola. Le sue carni sono ideali per la dieta mediterranea perché povere di grassi. La maniera più classica per gustarlo è nell'omonima insalata fredda o tiepida accompagnato alle patate,  con i pomodorini o con il sedano, ma ottimo anche in umido come il polpo in salsa di vino rosso o al sugo per condire un gustoso piatto di pasta

Se oggi in pescheria hai trovato un bel polpo verace di scoglio o un fresco polpo di sabbia, non avere dubbi! È il momento di provare questa ricetta: il polpo in salsa di vino rosso di Sale&Pepe!

 La preparazione del polpo in salsa di vino rosso

1) Per preparare la ricetta del polpo in salsa di vino rosso innanzitutto pulisci un polipo di 1,5 kg. Metti  a rosolare uno spicchio di aglio in una casseruola con il burro e un filo di olio evo, poi toglilo quando imbiondisce.

2) Unisci il polipo e lascialo insaporire per qualche attimo, poi bagnalo con del vino rosso.

3) Aggiungi 2 foglie di alloro e lascia cuocere il polpo a fuoco dolce per circa 60 minuti, rigirandolo di tanto in tanto nel brodo, in modo che la cottura e colore siano uniformi. Il vino rosso infatti farà diventare il polpo molto scuro. Se necessario, aggiungi poca acqua calda per completare la cottura.

4) Non appena la carne del polpo si presenta tenera e la salsa densa, allontana dal fuoco, aggiusta di sale e aromatizza con una macinata di pepe e un ciuffo di basilico tagliato finemente.

5) Servi il polpo in salsa di vino rosso ben caldo, accompagnato con crostoni di pane tostati. 

Consigli

Quando acquisti il polpo puoi riconoscerne la freschezza osservando il colore dell'epidermide che dev'essere vivace e brillante e le carni ben sode.

Per ottenere carni del polpo più morbide, si consiglia sempre di lasciarlo una notte in freezer. Se il polpo è grosso puoi decidere di tagliarlo a pezzi, altrimenti cuocilo intero.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it