Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteContorniVerdureCavolfiori bianchi e verdi con fonduta valdostana

Cavolfiori bianchi e verdi con fonduta valdostana

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

I cavolfiori bianchi e verdi con fonduta valdostana sono un appetitoso contorno, facilissimo da preparare.

Condividi

1) Togli la crosta alla fontina, tagliala a tocchettini, raccoglila in un pentolino o in una ciotola di acciaio, aggiungi il latte, copri il recipiente con alluminio e mettilo in frigo per almeno 8 ore.

2) Dividi i cavolfiori in cimette e lessali per 15 minuti in acqua bollente leggermente salata. Scola quando sono morbide ma ancora al dente e trasferiscile in una pirofila imburrata.

3) Togli il recipiente con la fontina dal frigo, elimina l'alluminio e mettilo su un bagnomaria a leggera ebollizione. Mescolando, fai sciogliere completamente il formaggio.

4) Togli la fonduta dal bagnomaria e incorpora, poco alla volta, i tuorli prima sbattuti con il vino bianco. Rimetti il recipiente sul bagnomaria e, sempre mescolando, fai addensare la fonduta: occorreranno circa 5 minuti.

5) Versa quindi la fonduta sui cavolfiori e passa la pirofila in forno già caldo a 200° per 15 minuti circa, finché la superficie sarà dorata. Servi subito.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.