Sformato di cavolfiore

  • 80 minuti PT80M
  • FACILE
  • kcal 265
  • 4/5
Sformato di cavolfiore
Sale&Pepe

Una preparazione facile e dal risultato garantito. Cucina con Sale&Pepe la ricetta dello sformato di cavolfiore

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Lo sformato di cavolfiore è un piatto semplice e veloce da preparare; un'idea alternativa per cuocere l'ortaggio e proporre la preparazione dello sformato ai bambini e adulti con palati difficili. È una ricetta versatile: la presenza del formaggio, delle uova e del pan grattato, rendono lo sformato di cavolfiore di Sale&Pepe un piatto davvero gustoso e completo! Ottimo ed elegante da portare a tavola sia caldo, come antipasto sfizioso e saporito o come un secondo piatto appagante e gustoso, che come piatto unico da gustare tiepido o freddo da portare a un picnic con amici o, se avanza, a lavoro per la pausa pranzo 

Per realizzare lo sformato di Sale&Pepe puoi utilizzare qualsiasi varietà di cavolfiore (Romanesco, Bianco, Verde, Arancione, Violetto di Sicilia): ti basterà sbollentare l'ortaggio, ridurlo con un mixer in una purea grossolana e distribuirlo in un stampo per torte farcendolo a strati con formaggio e pan grattato; è una ricetta facile da imparare che si presta a numerose modifiche, puoi sostituire o aggiungere il formaggio che più ti piace o arricchire il tuo sformato di cavolfiore con bacon o prosciutto

Cosa aspetti? Prova subito questo sfornato di cavolfiore di Sale&Pepe!

Preparazione dello sformato di cavolfiore

1) Pulisci il cavolfiore togliendo le costole esterne, dividilo in cimette ed elimina il torsolo centrale. Cuocilo per 10 minuti in acqua in ebollizione salata, scolalo e lascialo intiepidire.

2) Riunisci nel mixer il cavolfiore, le uova, il prezzemolo lavato, 60 g di pangrattato, il parmigiano, una macinata di pepe e una presa di sale. Frulla il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

3) Imburra un foglio di carta da forno, adagialo in uno stampo di 18 cm di diametro in modo da foderarlo completamente e spolverizza con 10 g di pangrattato. Versa nello stampo un terzo del passato di cavolfiore, copri con metà delle fettine di emmental e prosegui a strati terminando con il passato. Spolverizza con il pangrattato rimasto e cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti.

4) Dopo la cottura, decora lo sformato di cavolfiore ancora caldo con striscioline di emmental e servi.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it