Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiVerdurePolpettine di quinoa con cavolfiori e radicchio

Polpettine di quinoa con cavolfiori e radicchio

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Eletta dalla Nasa cibo ideale per gli astronauti per il suo alto valore proteico, la quinoa fa volare di gusto e originalità queste polpettine sfiziose e croccanti

Condividi

Come preparare le Polpettine di quinoa con cavolfiori e radicchio

1) Per realizzare la ricetta delle polpettine di quinoa bianca innanzitutto pulisci il cavolfiore, dividilo in cimette e cuocilo al vapore per 10 minuti. Sbuccia e trita fine lo scalogno e stufalo con 2 cucchiai d'olio e uno di acqua. Unisci il radicchio pulito e tagliato a striscioline, sala, mescola e cuoci su fiamma vivace fino a quando tutta l'acqua di vegetazione è evaporata. Lascialo raffreddare e mescolalo al cavolfiore schiacciato con una forchetta.

2) Sciacqua bene la quinoa, trasferiscila in una casseruola con 6 dl d'acqua e cuocila per circa 20 minuti, fino a quando l'acqua sarà assorbita. Fai raffreddare e unisci le uova, il parmigiano e il composto di verdure.

3) Con le mani inumidite forma tante polpettine, falle riposare mezz'ora in frigo e friggile su fiamma alta in una padella con mezzo dito di olio fino a che risultano dorate e croccanti. Scolale su carta da cucina. Servi le polpettine di quinoa con cavolfiori e radicchio. 

TAG: #facile#polpette#quinoa#radicchio#Ricette Facili vegetariane#Secondi vegetariani#sfizioso#vegetariano
Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.