Pollo alla birra

  • recensioni

Il pollo alla birra è un secondo piatto sfizioso in cui il gusto della carne si arricchisce del sapore deciso della bevanda. Scopri come prepararlo

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • Il pollo alla birra è un secondo piatto, buonissimo e profumato, che si realizza con pochi ingredienti e poco impegno in cucina. È ideale in ogni circostanza dalla domenica in famiglia a una cena con gli amici; è adatto a tutti, possono mangiarlo anche i bambini: la birra in cottura perde la sua parte alcolica, donando alla carne il suo gusto, il suo aroma e il suo profumo

      Esistono tante ricette per preparare il pollo alla birra: con aromi, verdure, spezie e birre di ogni tipo. Questa ricetta di Sale&Pepe è uno dei metodi più tradizionali: la marinatura della carne nella birra oltre a renderela tenera e morbida, per nulla stopposa, le dona un gusto sfizioso, esaltato dalla dolcezza dello scalogno e dal profumo degli aromi: timo, rosmarino e salvia

      La carne di pollo è una carne bianca, come quella di tacchino e di coniglio; è apprezzata e consumata in tutto il mondo perché, oltre ad avere un elevato valore biologico, è facilmente masticabile, più digeribile e con poche sostanze grasse rispetto alla carne rossa; inoltre è economica! Il pollo può essere cucinato in tanti modi diversi, arrosto, in padella, in umido, fritto o al forno: per scoprire le ricette di Sale&Pepe clicca qui  

      Se ami la carne di pollo e ti piace scoprire gusti nuovi e stimolanti, non ti resta che provare questa ricetta di Sale&Pepe e, se vuoi ripeterla, divertiti a personalizzarla con erbe aromatiche, ortaggi o con le birre che ti piacciono di più: il risultato sarà sempre ottimo e il tuo pollo alla birra avrà sempre un gusto unico!

      Come preparare il pollo alla birra

      1) Taglia il pollo. Sistema su un tagliere un pollo intero (giovane di circa kg 1,200, già pulito) e taglialo in 10 parti più piccole. Se non sai come tagliare e pulire il pollo, clicca qui

    • 2 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • 2) Marina la carne. Sistema i pezzi di pollo in un recipiente in vetro, aggiungi le spezie (timo, salvia, rosmarino e pepe in grani) e versa circa metà birra. Copri il recipiente in vetro e lascia marinare il pollo al fresco per circa 2 ore ricordandoti di girare i pezzi di tanto in tanto per farli insaporire.  

    • 3 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • 3) Scola i pezzi di pollo e asciugali con carta da cucina. Filtra il liquido di marinatura con l'aiuto di un colino a maglie fitte e tienila da parte. 


    • 4 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • 4) Cuoci la carne. Sistema il pollo in un tegame capiente unto con olio evo. Distribuisci sopra il burro a fiocchetti, sala, pepa e cuoci il pollo facendo rosolare bene tutti i pezzi su tutti i lati


    • 5 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • 5) Segui la cottura della carne. Bagna il pollo con la marinata filtrata, alza la fiamma e continua la cottura del pollo per pochi minuti. Sbuccia gli scalogni (se sono grossi, tagliali a metà) e sistemali tra i pezzi di pollo. Bagna con un po' della birra rimasta e continua la cottura per almeno 30-40 minuti aggiungendo, quando necessario, altra birra.

    • 6 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • 6) Prepara la salsina. Scola il pollo e gli scalogni, disponili su un piatto da portata e tienili in caldo. Rimetti il tegame sul fuoco e fai restringere il sughetto del pollo staccando con un cucchiaio di legno la parte sul recipiente. 

    • 7 Pollo alla birra Sale&Pepe
    • 7) Servi il pollo alla birra portandolo a tavola con la salsiera dove hai riposto il gustoso sughetto caldo. 

      Consigli 

      1) Come scegliere la birra. La birra è una bevanda alcolica a base di malto d’orzo e luppolo (componente amara) con caratteristiche organolettiche estremamente variabili. Per realizzare questo piatto in modo impeccabile, evita le birre che hanno mais (granturco) tra gli ingredienti. Si tratta di un’alternativa economica al malto d’orzo ed è indice di una qualità di prodotto più bassa;

      2) Per evitare uno sgradevole retrogusto amaro della carne, evita le birre rosse o scure e preferisci invece le birre chiare, ambrate, non troppo acide e dal gusto amabile tendente al dolce; ad alta fermentazione e medio/alta gradazione alcolica;

      3) Mai aggiungere liquidi freddi alla carne in cottura: usa birra a temperatura ambiente.

Condividi la ricetta

tag: sfizioso

Curiosità

Vitigno consigliato con il Pollo alla birra



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it