Ice Dreams: il gelato che non fa ingrassare

Ice Dreams: il gelato che non fa ingrassare

Grazie a un innovativo processo di produzione, in un quarto d’ora si può gustare una golosa crema gelato vegetale a cui aggiungere al momento frutta e verdura fresca. Il primo punto vendita a Milano

Pinterest
stampa
Hand holding cloud ice cream cone
Sale&Pepe

Il gelato dei sogni? Esiste. Metti insieme quattro intraprendenti under 25 e un esperto mastro gelatiere e nasce Ice Dreams, il gelato a base di sole fibre vegetali, senza lattosioipocalorico, gluten free e, soprattutto, buono e da gustare senza sensi di colpa.

Poche calorie e un innovativo processo di produzione

La nuova formula, che si è aggiudicata il secondo posto all’InnovactionLab (per saperne di più clicca qui) uno dei più prestigiosi concorsi dedicati alle nuove tecnologie in Europa, punta su un rivoluzionario processo di produzione.

I tradizionali ingredienti grassi di origine animale come latte, uova e burro sono sostituiti da fibre vegetali ed emulsionanti naturali. Si ottiene così una base in granuli che viene lavorata a freddo sul momento, diminuendo drasticamente i tempi di produzione ed eliminando la fase della pastorizzazione, durante la quale di norma le materie prime perdono gran parte dei principi nutritivi.

Pronto in un quarto d’ora e personalizzabile (in un click)

Se normalmente il processo di produzione del gelato tradizionale dura diverse ore, Ice Dreams è pronto in un quarto d’ora, con la possibilità di aggiungere, al momento, frutta e verdura a scelta.

Sarà possibile avere il proprio gusto preferito anche se non è stato ancora prodotto e, attraverso un’App, scegliere i gusti prima di arrivare al punto vendita.

Una rivoluzione nel mondo del gelato

La formula creata da Zeno Tosoni, Simone Giacomelli, Marco Argentieri e Carlo Sabatucci, insieme con il mastro gelatiere Luigi Graziosi, si presterebbe a essere esportata in tutto il mondo, rivoluzionando il mercato del gelato con la possibilità di  utilizzare gli ingredienti tipici di ciascun paese. 

Restando in Italia, in attesa dell’apertura a breve del primo punto vendita a Milano, si può iniziare a curiosare tra le tante proposte suggerite per creare il proprio gelato dei sogni. Mela, sedano e menta, o arancia, carota e pompelmo? (per saperne di più clicca qui). 

Silvia Tatozzi
2 luglio 2015

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it