La spesa sempre più online - Sale&Pepe
La spesa sempre più online

La spesa sempre più online

Durante l’emergenza Coronavirus, le abitudini degli italiani sul modo di fare la spesa sono cambiate, con loro anche le piccole e grandi realtà alimentari che hanno ampliato i loro canali online adeguandosi alle necessità dei loro clienti

Pinterest
stampa
AA036982_alta
Sale&Pepe

Dal supermercato al digitale, la spesa è diventata nel corso di quest’ultimo anno un’abitudinaria e piacevole commissione da svolgere dal proprio divano di casa. Si perché l’emergenza Covid, costringendoci a ridurre i contatti con gli altri, ci ha portato a trovare nuove soluzioni, alla portata di un click.

Per noi italiani, il cibo è simbolo di cultura, per questo sacro, quindi la maggior parte ha sempre preferito non adattarsi ai nuovi e-commerce alimentari ma seguire la linea tradizionale: vedere, toccare con mano quello che si compra. Con l’avvento della pandemia, però, le abitudini pian piano hanno iniziato a cambiare, stravolgendo anche un po’ il nostro pensiero, riscoprendo numerosi vantaggi.

A dimostrare questo netto cambiamento è stato il report annuale tenuto da Everli, il primo player italiano della spesa online, che ha registrato un aumento a tripla cifra (+208%) degli acquisti effettuati, sia via sito che via app. Aprile e Maggio 2020, nel mezzo del più duro lockdown, c’è stato un maggiore incremento di acquisti, ma l’andamento si è mantenuto costante anche dopo. Comodità e risparmio di tempo, questi i due fattori vincenti. Le tre categorie di prodotto più acquistate sono state frutta e verdura, contrariamente a quanto si pensava, dolci e snack per la colazione, latte, burro e yogurt. Un forte picco c’è stato anche per i prodotti adatti alla cura della persona, includendo anche cosmetici, prodotti farmaceutici e medicinali. E ovviamente, senza la possibilità di recarci nei ristoranti, la voglia di sperimentare in cucina è aumentata, e anche l’acquisito dei preparati per pane e pizza fatti in casa (+5046).

Dove acquistare

Quando si parla di prodotti e-commerce, gli italiani si affidano ai grandi retail, un po'per il nome ma anche per la buona qualità. C'è Amazon tra i più ambiti, dove si possono acquistare prodotti di ogni genere, come un vero supermercato. Il vantaggio che offre questa piattaforma, oltre alla disponibilità, sono i tempi di consegna molto brevi. C'è poi Esselunga, la catena di supermercati italiani che è stata tra le prime ad istituire la spesa online, garantendo una spedizione efficace e sicura. Se invece si vuole optare per prodotti gastronomici, agricoli o magari più di nicchia, anche per queste categorie esistono determinati retail. Uno di queste è Cortilia, il primo mercato agricolo online dove si possono acquistare prodotti artigianali a filiera corta dagli agricoltori locali. Fondata nel 2011, con consegna tra Milano, Bologna e TorinoCortilia permette di ricevere a casa delle particolari cassette contenenti frutta e verdura, oppure pane, uova, formaggi, carni, salumi, dolci e vini. Questa offre inoltre due differenti modalità di acquisto: un'abbonamento alla cassetta e la spesa occasionale. Poi c'è Yeseatis che offre diverse specialità enogastronomiche italiane che riguardano: enoteca, bevande, caffè (insieme a tisane e tè), pasta, condimenti, conserve (sughi, confetture e salse), pesce, pasticceria, accessori, ed anche cesti e composizioni per regali. Oppure se si ha voglia di pesce c'è Orapesce. Al contrario di quanto però si possa pensare, il pesce venduto non è surgelato ma fresco: viene pulito e trasportato in particolari confezioni isotermiche con del ghiaccio gel alimentare, che consente fino a ben 72 ore di conservazione. 

E non solo... anche i piccoli alimentari si sono convertiti al digitale, offrendo anche loro prodotti di vario genere. Un esempio è Cibecco.com, una start-up digitale che, puntando su sostenibilità, responsabililtà e trasparenza, consente di acquistare prodotti tipici del patrimonio enogastronomico italiano, come formaggi, salumi, tartufi, vini, olio, carni e conserve, direttamente dai piccoli produttori locali. 

Spaghetti & mandolino è un negozio online di prodotti tipici. Ha di tutto: vini, specialità regionali, cibi biologici. 

La Maliosa è un’azienda agricola certificata bio della Maremma collinare, ha vigneti, uliveti e terreni e produce vini naturali, olio di oliva extravergine e miele. La loro attività come agriturismo in questo momento è ferma, ma le spedizioni dei loro prodotti sono garantite in tutta Italia.

Un suggerimento pratico è: prima di iniziare la spesa vera e propria, è consigliato fare un test con pochi articoli. Chi è abituato a fare acquisti online, sa che selezionare i prodotti in modo consapevole, magari leggendo le etichette e verificando il prezzo più conveniente, richiede tempo. Quasi quanto aggirarsi tra i veri scaffali del supermercato. 

La spesa con il food delivery

Ovviamente non ba scordata l'opzione food delivery: cibo che arriva direttamente a casa. Una buona alternativa a quando si ha poca voglia di cucinare. Anche quella è una spesa. In questo caso chi offre il servizio sono locali e ristoranti di ogni genere da quello più sportivo a quello blasonato. I veicoli di questo sistema sono Deliveroo, Glovo, Just Eat, Uber Eats e Social Food mentre Nutribees propone piatti sani personalizzati, con consegna in tutta Italia. 

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it