Vota

Bianchi1In una terra votata alla produzione di vini rossi, stupisce e affascina questo bianco prodotto con quattro vitigni diversi, fra i quali la locale chiavennasca, vinificata in bianco. Alla vista mostra un colore giallo paglierino carico, con luminosi riflessi dorati. Il suo incedere armonioso e lento lascia presagire una struttura importante, confermata dai profumi che sprigiona dal calice, intensi e complessi. Giungono al naso note dolci di frutta esotica, ananas, pesca gialla, agrumi, fragranze suadenti di pasticceria, burro e vaniglia. L’aromaticità del sauvignon lascia ricordi floreali di sambuco e un raffinato sottofondo minerale di pietra focaia. Al palato è caldo, morbido, strutturato e perfettamente in equilibrio, grazie alla presenza di un vitale nervo acido e alla ricchezza di sali minerali. Il finale, lungo e convincente, riporta profumi di frutta gialla e vaniglia.