Un albero tutto da… mangiare!

Un albero tutto da... mangiare!

Prepariamo l’albero! È il momento più magico dell’anno e qui liberiamo la fantasia, studiando insieme come usare biscotti dolci e salati, popcorn, caramelle, spezie e frutti essiccati per addobbi davvero unici

Pinterest
stampa
Bastano un panetto di pasta frolla e un poco di glassa per realizzare biscotti ornamentali dai disegni delicati Bastano un panetto di pasta frolla e un poco di glassa per realizzare biscotti ornamentali dai disegni delicati
Biscotti a stella, dal più grande al più piccolo, e una neve di "glassa" ecco un soprammobile dolcissimo! Biscotti a stella, dal più grande al più piccolo, e una neve di "glassa" ecco un soprammobile dolcissimo!
I bastoncini di zucchero bianchi e rossi si trovano nei mercatini natalizi e nei negozi di dolciumi I bastoncini di zucchero bianchi e rossi si trovano nei mercatini natalizi e nei negozi di dolciumi
Le collane di popcorn sono una tradizione americana facile da realizzare e molto originale Le collane di popcorn sono una tradizione americana facile da realizzare e molto originale
Gli ornamenti di spezie e fette di agrumi essiccati spargeranno una magica fragranza di festa Gli ornamenti di spezie e fette di agrumi essiccati spargeranno una magica fragranza di festa
Con i mirtilli rossi secchi si possono realizzare coroncine a stella, a cuore o in altre fogge decorative Con i mirtilli rossi secchi si possono realizzare coroncine a stella, a cuore o in altre fogge decorative

Il ponte dell'Immacolata è, per tradizione, quello in cui si addobba l'albero di Natale. È sempre una festa quando, in un angolo del soggiorno, si sistema l'abete, che sia sintetico ed ecologico oppure naturale, rigorosamente da riciclare: in questo caso, chiedi alle aziende dei servizi ambientali del tuo comune o informati presso il punto vendita dove effettui l'acquisto per il recupero passate le Feste.

Se è sempre magico, soprattutto per i bambini, aprire le scatole che contengono palline, lucine, festoni, ancor più bello è realizzare da sé le decorazioni, naturalmente in chiave food! Biscotti dolci e salati, popcorn, caramelle, spezie, frutta secca: l'unico limite è la tua fantasia!

1) Biscotti, biscotti!
Bastano un rotolo di pasta frolla o brisée (sono perfette anche quelle già pronte) e qualche stampino a forma di stella, cuore, alberello per ritagliare ornamenti dolcissimi, da infornare pochi minuti. Prima della cottura, non dimenticare di infilare nello spessore della pasta un gancetto, o di praticare un forellino, in cui poi far passare i nastrini.

Per i fori, usa la punta di una bocchetta da sac à poche di circa 5 mm, perché in cottura tenderanno a chiudersi un po'.
Per la decorazione, prepara una glassa con 225 g di zucchero a velo, 1 albume e circa 25 ml di acqua fredda: ottenuta una pastella lucida, potrai usarla per creare disegni tracciandoli con un conetto di carta da forno, una siringa da pasticceria o un pennellino, ma anche per far aderire zuccherini e altre piccole guarnizioni.
Fatti aiutare dai bimbi, che si divertiranno un mondo, e prova se ti piace la versione salata. Che ne dici, per esempio, di impastare e modellare grissini dalle fogge graziose?  Per una versione ancora più easy di grissini e cracker di Natale, puoi usare pasta da pane pronta e spolverizzare i tuoi decori, prima di infornarli, con semi di papavero o di lino, bacche di pepe rosa, chiodi di garofano.

2) Alberelli come soprammobili 
Perché no! Con biscotti a stella di dimensioni degradanti e una glassa preparata come spiegato sopra, puoi allestire graziose decorazioni da esporre sulla mensola della credenza o usare come piccoli centrotavola nei tuoi buffet. Se poi la tua passione è l'architettura, puoi persino costruire una casetta di pan di zenzero oppure, con un impasto simile, i deliziosi omini di pan pepato da disseminare per casa o appendere all'albero. 

3) Caramelle e bastoncini di zucchero
Lascia le caramelle nel loro incarto (scegline qualità confezionate in rosso, oro, argento o carta metallizzata) e legale con un nastrino in tinta in modo da formare lunghe collane, da drappeggiare fra i rami dell'abete. I bastoncini di zucchero bianchi e rossi si trovano sia nei mercatini natalizi che nei negozi di dolciumi e, con il loro manico ricurvo, non avranno neppure bisogno di gancetti o cordini: basterà appenderli direttamente sui rami. I bastoncini si possono realizzare anche in casa con un impasto dolce (clicca qui).  Imparata la ricetta, non dimenticare di infornarli nuovamente alla Vigilia: saranno deliziosi da mangiare a colazione, la mattina di Natale! (Se vuoi vedere un artigiano delle caramelle all'opera, guarda questo video).

4) Collane di pop corn
Anche con i popcorn puoi realizzare lunghe collane decorative, che sull'albero sembreranno quasi fiocchetti di neve. La tradizione è americana e facilissima da replicare. Se acquisti popcorn pronti, scegli quelli soffiati senza aggiunta di grassi; se, invece, li prepari tu, usa pochissimo olio di semi e un buon tegame antiaderente, in modo che non siano troppo unti. In entrambi i casi... non mangiarli tutti! Infilali, invece, con un ago sottile e filo bianco, anche alternati a piccoli frutti rossi, come i cranberry, o a caramelline colorate. Infine, avvolgi le collane a spirale sull'albero, dalla punta alla base.

5) Decorazioni speziate
Le spezie sono decorazioni naturali che daranno un buon profumo all'albero. Oltretutto, a differenza di biscotti e popcorn, si mantengono bene anno dopo anno: ti basterà chiuderle in una scatola di latta e tenerle al riparo dall'umidità: aprire la scatola, l'anno prossimo, sprigionerà un aroma delizioso!
Accostando alcuni bastoncini di cannella, fissati con una punta di colla a caldo, puoi ottenere fascine da decorare con nastrini e frutti di anice stellato, incollati anch'essi. Puoi avvolgere le noci moscate con qualche giro di filo di ottone (lo trovi nei negozi di bricolage) e rifinirle con un fiocchetto di rafia, per mini palline originali. Lunghi peperoncini rossi, freschi o essiccati, saranno vivaci porte-bonheur. A questi ornamenti puoi abbinare fettine sottili di arancia o mandarino, fatte seccare sul termosifone o in forno a bassa temperatura (circa 80°): gli oli essenziali contenuti nelle scorze riempiranno la casa di una fragranza festosa.

6) Cuori e stelle fruttati
Addobbi molto particolari si ottengono realizzando coroncine dalle forme graziose, come cuori o stelle, infilando su un sottile filo di ferro o di ottone piccola frutta essiccata. I cranberry, ovvero i mirtilli rossi americani, daranno una nota vermiglia, il nostrano zibibbo un tocco quasi dorato. Con la stessa tecnica, puoi creare ornamenti usando caramelline gommose colorate oppure pastina forata, come tubetti o ditalini, al naturale o spruzzati di vernice spray dorata o argentata.

Vedrai, l'albero food è facile e divertente da creare, bello da vedere e molto originale. Attenzione solo agli amici a quattro zampe, soprattutto a Fido che, lasciato solo nei pressi di tanti gustosi bocconcini, potrebbe fare una scorpacciata di decori!

Francesca Romana Mezzadri
7 dicembre 2014

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it