Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Minestrone alla genovese

  • -/5
Minestronegenovese_DSC1515-1_alta [P]_5006448_2_View
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

PREPARAZIONE MINESTRONE GENOVESE

1 Sgocciolate i legumi. Mondate gli ortaggi (scegliete tra fave, piselli, fagiolini, zucca, cavolo cappuccio, zucchine e melanzane, secondo la stagione), lavateli e riduceteli a tocchetti. Lavate e tritate il prezzemolo in modo da ottenerne una bella manciata.

2 Pesate tutte le verdure e calcolate 130 ml di acqua per ogni etto.Versatela in un grosso tegame e portatela a ebollizione. Unite le verdure (tranne sedano, cipolla e prezzemolo) e i fagioli sciacquati e cuocete su fiamma vivace per 5 minuti. Abbassate il fuoco e aggiungete sedano, cipolla e prezzemolo. Coprite la pentola e proseguite la cottura per 1 ora mescolando di tanto in tanto. Poi unite 1 dl di olio, una presa di sale grosso e le croste di parmigiano e cuocete altri 50 minuti: le verdure devono disfarsi; schiacciate le più grosse con una forchetta per rendere il minestrone cremoso. Unite la pasta spezzettata e portatela a cottura.

3 Preparate il pesto. Mondate e lavate il basilico. Private l'aglio della buccia e dell'anima centrale e frullatelo con il basilico lavato e asciugato, il parmigiano, il pecorino, una presa di sale e 5 cucchiai di olio. Dopo che il minestrone avrà riposato per 30 minuti fuori dal fuoco, tagliate a tocchetti le croste di parmigiano e mettetele di nuovo nel minestrone insieme al pesto. Mescolate e servite tiepido o freddo a piacere.

Pubblicato il 17/07/2020

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it