Torta di pesche alla vaniglia

  • recensioni
Torta di pesche alla vaniglia
Sale&Pepe

La torta di pesche alla vaniglia è un dolce golosissimo, morbido, pronto in pochissimo tempo. Sarà perfetta abbinata a un gelato alla vaniglia o allo yogurt

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

La ricetta della torta di pesche alla vaniglia

1) Prepara lo sciroppo. Metti il succo d'arancia, il baccello di vaniglia tagliato a julienne e 100 gr di zucchero in un pentolino su fuoco alto e porta a ebollizione. Abbassa la fiamma al minimo e lascia sobbollire per 10 minuti, facendo addensare lo sciroppo. Fai raffreddare.

2) Scalda una grossa padella antiaderente su fuoco medio. Cospargi le pesche tagliate a fette con 50 g di zucchero e cuocole per 2-3 minuti, caramellandole leggermente. Scalda il forno a 180°.

3) Monta nel mixer il burro con lo zucchero rimasto. Incorpora uno alla volta le uova, poi la farina di mandorle e la farina mescolata con il lievito e la scorza di limone. Versa l'impasto in uno stampo a cerniera di 20-22 cm di diametro rivestito di carta da forno.

4) Affonda metà delle pesche nell'impasto, cospargi con le mandorle e inforna per 45 minuti, verificando la cottura con uno stecchino. Fai raffreddare la torta e completa con le pesche rimaste e lo sciroppo preparato. Se vuoi un dolce più goloso, accompagna con un gelato alla vaniglia o allo yogurt.



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it