L’arrosto di vitello con meline al sidro

  • 100 minuti PT100M
  • FACILE
  • kcal 315
  • recensioni
arrosto-di-vitello-con-meline-al-sidro
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dell’arrosto di vitello con meline al sidro

Tante spezie, la dolcezza della frutta e una gustosa crosta di prosciutto crudo sono solo alcuni dei tanti motivi che ti faranno amare questa ricetta dell’arrosto di vitello con meline e profumo di sidro: scopri qui come si prepara.

1) Friziona il carré di vitello con un trito di salvia e rosmarino mescolato a un po’ di sale, quindi avvolgilo con il prosciutto e ferma con dello spago da cucina.

2) Trasferisci l’arrosto in una teglia adatta anche alla cottura in forno, in cui avrai già fatto soffriggere lo scalogno tritato con le bacche di ginepro pestate. Quando l’arrosto risulta dorato, spegni il fuoco, copri la teglia con un foglio di alluminio e cuoci per mezz’ora in forno a 200°.

3) Trascorso il tempo, elimina l’alluminio, aggiungi le mele a spicchi e irrora il tutto con del sidro caldo. Prosegui la cottura a teglia scoperta ancora per mezz’ora.

4) Quando l’arrosto è pronto, toglilo dalla teglia e tienilo in caldo. Fai addensare il fondo di cottura della carne a fiamma bassa insieme al burro già lavorato con la farina. Insaporisci con una macinata di pepe.

5) Affetta il tuo arrosto di vitello con meline al sidro e servilo tiepido, abbinato alla salsina. 

Arrosto di vitello con meline al sidro: aggiunte e varianti

Nella preparazione dell’arrosto di vitello con meline al sidro, quando rosoli la carne puoi aggiungere anche una punta di cannella, che ben si lega al sapore della frutta. Se invece vuoi dare una copertura più sapida al tuo arrosto di vitello con meline al sidro, avvolgilo in fettine di pancetta, più grassa rispetto al prosciutto crudo. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it