Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteArrosto di vitello, pancetta e mandorle con salsa al caffè

Arrosto di vitello, pancetta e mandorle con salsa al caffè

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un secondo di carne dall'aspetto succulento e dal sapore appagante. Insaporito con la pancetta, si apprezza la nota croccante delle mandorle e l'insolita, e audace, salsa al caffè

Condividi

Il carrè di vitello è un taglio di carne molto pregiato, ricavato dalla posteriore del giovane bovino. È un taglio molto tenero per la sua composizione mista, formata da diverse parti di ossi e una parte di polpa. Ricavato dunque dalla schiena del vitello, offre una polpa succosa e saporita proprio per la presenza degli ossi. Cucinato intero regala piatti scenografici eccezionali, anche perché gli ossi sono ottimi conduttori di calore e quindi garantiscono una cottura uniforme; tagliato in costolette o nodini, dà preparazioni veloci e molto gustose. Dalla parte posteriore poi si ricava la lombata.

Una cottura perfetta
Il carrè di vitello si cuoce prevalentemente arrosto; dopo essere stato rosolato in padella per formare la crosticina esterna che sigilla i saporiti succhi della carne all'interno, passa in forno per completare la cottura. I tempi devono essere relativamente brevi, per avere un risultato simile al roast beef, altrimenti la carne si asciuga e diventa stopposa.


 

 

Legate la carne con qualche giro di spago da cucina. Fate sciogliete il burro con 2 cucchiai di olio e l'aglio sbucciato in una casseruola a fondo pesante (meglio se di ghisa). Rosolatevi la carne facendola dorare su tutti i lati, salatela, copritela con la pancetta e unite gli scalogni sbucciati e tagliati a spicchi, le erbe aromatiche e un mestolo di acqua calda.

Coprite e cuocete a fiamma bassa per 50 minuti, girando l'arrosto di tanto in tanto: lasciate che la pancetta cada nel fondo di cottura, mantenendolo umido ed unendo eventualmente acqua calda, poca alla volta.

Prelevate la carne, avvolgetela in un foglio d'alluminio e lasciatela riposare. Intanto, eliminate erbe, aglio e pancetta dal fondo di cottura e sfaldate gli scalogni con una forchetta. Unite il caffè e il mascarpone, amalgamate il tutto, regolate di sale e pepate. Servite l'arrosto a fette con la salsa e guarnite con le mandorle tostate in padella.

TAG: #Arrosto di vitello pancetta e mandorle con salsa al caffè [1] - #burro#caffè#creativo#insolito#mandorle#pancetta#pepe#rustico#salvia#timo#vitello
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.