Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Pappafuocchie con i fagioli cannellini di Atina

  • 40 minuti PT40M
  • MEDIA
  • -/5
Pappafuocchie-@salepepe
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

    • FAGIOLI CANNELLINI DI ATINA GIà LESSATI
    • PEPERONCINO IN FIOCCHI
    • PREZZEMOLO TRITATO
    • OLIO DI OLIVE EXTRAVERGINE
CREA LISTA DELLA SPESA

Pappafuocchie con i fagioli cannellini di Atina, la preparazione

1) Preparate le pappafuocchie (specie di maltagliati). Disponete la farina a fontana. Versate al centro 1 bicchiere di acqua e lavorate energicamente fino a ottenere un impasto duro (se necessario unite altra acqua).

2) Stendete l'impasto con il matterello fino a ottenere una sfoglia rotonda e liscia dello spessore di circa 3 mm. Lasciatela asciugare, infarinatela e arrotolatela. Quindi tagliatela trasversalmente con un coltello in modo da ottenere tanti maltagliati irregolari, larghi come una tagliatella e della lunghezza di circa 5-6 cm.

3) Preparate il condimento. Scaldate abbondante olio in una grossa padella e fate soffriggere gli spicchi d'aglio schiacciati e sbucciati e il peperoncino; aggiungete il guanciale a fettine sottili; poi unite i fagioli e una manciata di prezzemolo e mescolate con un mestolo di acqua bollente. Fate insaporire.

4) Nel frattempo cuocete i maltagliati in una pentola di acqua bollente salata per circa 6 minuti, scolateli e terminate la cottura per un paio di minuti nel condimento con i fagioli. A fine cottura aggiungete un'altra manciata di prezzemolo. Servite in ciotole di coccio di medie dimensioni.

Pubblicato il 27/10/2021

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it