Hummus ricetta originale

  • 60 minuti PT60M
  • FACILE
  • kcal 340
  • recensioni

La famosa salsa mediorientale a base di ceci e tahina è perfetta per l’aperitivo e per accompagnare le cene e i pranzi in compagnia. Provala con la ricetta di Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

"Hummus" deriva dall' arabo e significa appunto ceci, un legume che è stato coltivato in Medio oriente per la prima volta 10mila anni fa. Ma, oltre ai ceci c’è di più!  Il nome completo è in realtà ḥummuṣ bi ṭaḥīna, che significa "ceci con tahini" che è una salsa a base di sesamo bianco tostato e, insieme al succo di limone, aglio e all’olio extravergine di oliva, dona all’hummus il suo inconfondibile sapore. Sale&Pepe ti propone la ricetta originale: pochi ingredienti di qualità per ottenere una crema nutriente, appetitosa e duttile che puoi personalizzare in mille modi e  adeguarla ai tuoi gusti e a quelli dei tuoi commensali

L’hummus, la crema di ceci più famosa del mondo, invitate e gustosa, non è semplicemente da gustare da sola, ma un vero e proprio ingrediente che puoi usare in cucina per arricchire piatti di verdure,di carne o di pesce, ma anche per torte salate, tramezzini o il pan pita. Prova subito la ricetta di Sale&Pepe, in pochi minuti il tuo hummus sarà perfetto!

Come preparare l'hummus 

1) Metti in ammollo per una notte i ceci secchi con il doppio dell’acqua, in una grande ciotola. Al mattino scolali, lavali sotto il getto di acqua corrente e mettili a bollire in una casseruola coperti con abbondante acqua e una fogliolina di alloro. Schiuma eliminando le bucce che saliranno in superficie. Cuoci i ceci per un tempo compreso fra 20 e 40 minuti, secondo le varietà (potrebbero essere più o meno duri, anche in base alla data di produzione più lontana o vicina nel tempo). Sala a fine cottura.

2) Spremi il limone e filtra il succo. Scola i ceci quando sono teneri e puoi schiacciarli facilmente tra pollice e indice. Mettili nel mixer con 1-2 spicchi d'aglio, spellato e schiacciato, e trita per ricavare una pasta grossolana.

3) Con l’apparecchio in funzione, unisci il succo di limone, la tahina, 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cucchiaino di sale e, poco per volta, 100 ml d’acqua fredda ( puoi usare anche l’acqua di cottura dei ceci). Frulla per 5 minuti, fino a ottenere una crema omogenea.

4) Fai riposare il tuo hummus in una ciotola in frigo almeno 30 minuti prima di servire. Completalo con un giro d’olio extravergine di oliva, una spolverata di peperoncino e, se ti piace, guarniscilo con erbe fresche tritate (tipo prezzemolo, erba cipollina, timo ) e accompagnalo con crostini integrali o pane pitta tostato.

Servi con il cocktail ai Mirtilli rossi

Strofina fra le mani 2 rametti puliti di rosmarino, per sprigionare gli oli essenziali. Infilali in una bottiglia di acqua minerale gasata e lascia in frigorifero almeno 2 ore. Quindi, metti in una brocca una manciata di cubetti di ghiaccio, versaci sopra 1,2 dl di bourbon whiskey e 6 dl di succo di mirtilli rossi, riempi la brocca con l’acqua aromatizzata al rosmarino e servi.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it