Tortelloni di patate ai carciofi e ragù di baccalà 

  • 90 minuti PT90M
  • MEDIA
  • kcal 430
  • recensioni
Tortelloni di patate ai carciofi e ragu
Sale&Pepe

Il baccalà e i carciofi sono il ripieno gustoso di questi ravioli fatti a mano, perfetti per tutta la famiglia

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei tortelloni di patate ai carciofi e ragù di baccalà 

1) Pulisci i carciofi, affettali e tuffali in acqua con il succo di 1 limone, poi scolali e rosolali con 2 cucchiai di olio e l'aglio. Sala, pepa, unisci un filo d'acqua e cuoci per 10 minuti.

2) Lavora la farina con 100 g di patate lessate, passa allo schiacciapatate, e aggiungi un pizzico di sale. Unisci 1 uovo.

3) Sguscia il secondo uovo, separa albume e tuorlo e aggiungi quest'ultimo al composto. Impasta unendo l'albume rimasto se la pasta risulta dura.

4) Forma una palla, avvolgila in pellicola e falla riposare.

5) Elimina l'aglio dai carciofi e passali al mixer.

6) Unisci le patate rimaste, schiacciale con la forchetta e aggiungi timo e maggiorana tritati, il grana, il pangrattato, sale e pepe.

7) Tira la pasta, sul piano infarinato, in sfoglie sottili, ricava quadrati di 8-10 cm, disponi al centro di ognuno il ripieno, piega a triangolo e sigilla i 2 vertici, ai lati della base, uno sull'altro.

8) Lessa il baccalà  10 minuti in acqua bollente con l'alloro e la scorza del limone rimasto. Scolalo, elimina pelle e lische e spezzettalo.

9) Rosola il soffritto in un tegame con 6 cucchiai d'olio, unisci il baccalà , le olive, il prezzemolo tritato, regola di sale e pepa.

10) Lessa i ravioli e condisci con il sugo di baccalà .

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it