Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePIATTO UNICOFregola sarda ai frutti di mare

Fregola sarda ai frutti di mare

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

I tipici granelli di semola diventano piatto unico grazie all'abbinamento con le arselle, le cozze e i gamberoni cucinati alla marinara con aglio, prezzemolo e peperoncino

Condividi

Ricetta tipica del sud della Sardegna, chiamata "pilau", era il piatto classico dei pescatori preparato con quello che restava loro nelle ceste dopo il mercato. Si usa preferibilmente "fregula" grande o media. Potete sotituire le arselle con vongole veraci o lupini.

1 Lavate le arselle e mettetele a bagno  un'oretta in acqua e sale, perché perdano la sabbia e le impurità racchiuse fra le valve. Pulite le cozzeraschiando i gusci e strappando le barbe. Sgusciate i gamberoni lasciando attaccate teste e codine, privateli del filo nero e sciacquateli.

2 Tritate la cipolla, l'aglio e metà del prezzemolo. Fateli insaporire in un tegame con 3 cucchiai d'olio poi aggiungete i pomodori lavati, asciugati e tagliati a tocchetti. Cuocete per 10 minuti.

4 Unite le cozze, le arselle e i gamberoni, regolate di sale, aggiungete il peperoncino e coprite. Cuocete per qualche minuto finché le conchiglie si saranno aperte.

5 Levate il coperchio, versate il brodo di pesce e la fregola, mescolate e portate a bollore. Rimettete il coperchio e fate sobbollire per 5 minuti o finché la fregola è cotta. Scoperchiate, mescolate bene, profumate con il prezzemolo rimasto, lasciate insaporire ancora per un paio di minuti e portate in tavola.

TAG: #arselle#cozze#cucina sarda#fregola#frutti di mare#gamberoni#marinara#pilau

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.