Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteContorniVerdureGratin di peperoni con bufala e olive

Gratin di peperoni con bufala e olive

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un ricco contorno o un secondo leggero a base di verdure e un eccellente formaggio. Insaporito con capperi, olive e acciughe, si prepara in anticipo e si gusta anche freddo

Condividi

Ingredienti

Il gratin, la gratinatura in forno, è una tecnica pratica e facile che regala preparazioni morbide all'interno coperte da una deliziosa crosticina croccante. È adatta a tutti i tipi di alimenti, che possono essere infornati a crudo oppure già cotti. Se non avete la funzione grill, alzate alla massima potenza la temperatura del forno negli ultimi 5-7 minuti di cottura a seconda delle dimensioni della teglia. Nella prima parte della cottura, potete coprire la teglia con alluminio per evitare che la preparazioni si asciughi troppo diventando secca (ma non croccante). Potete cospargere la superficie com pangrattato, farina di mais, formaggio grattugiato o corn flake tritati. È possibile gratinare anche in padella.

Le varianti del gratin di peperoni con bufala e olive

I piatti a base di ortaggi sono i più gettonati, dal gratin in rosso e verde a base di pomodori, ai peperoni, ai cardi con prosciutto; tra i piatti rinforzati, il gratin di pane al pesto e pomodoro e il gratin di tortiglioni con bocconcini di carni miste fino al gratin con taleggio e pere.

 

Come preparare il gratin di peperoni con bufala e olive

Pulite i peperoni eliminando picciolo e semi. Tagliateli in falde e conditele con sale e olio. Distribuitele, senza sovrapporle e con la pelle verso l'alto, sulla leccarda del forno foderata con carta da forno: infornate per 30 minuti a 180°.

Lavate il prezzemolo, tritatelo con l'aglio sbucciato e mescolate il mix con il pangrattato. Tagliate la mozzarella a fette e tamponatele con carta da cucina da ambo i lati per eliminare il liquido in eccesso. Prelevate i peperoni dalla leccarda, sgocciolateli e, se necessario, tamponate anch'essi con carta da cucina.

Oliate una teglia rettangolare e disponetevi a strati i peperoni, la bufala, le olive, i capperi sgocciolati, i filetti di acciuga e un po' di pangrattato aromatico: abbiate cura di terminare con bufala e pangrattato. Condite con un filo d'olio e infornate a 200° per 15 minuti.

luglio 2024
ricetta di Alessandra Avallone, foto di Michele Tabozzi

Alessandra Avallone
Alessandra Avallone

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.