Pizzelle con le acciughe e l'uvetta

  • 35 minuti PT35M
  • FACILE
  • kcal 340
  • recensioni
pizzelle-con-le-acciughe-e-luvetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione delle pizzelle con le acciughe e l'uvetta

La frittura, si sa, rende più gustoso ogni piatto: per i tuoi aperitivi ti proponiamo allora di assaggiare queste pizzelle con le acciughe e l’uvetta, gustosi dischetti fritti in olio al rosmarino. Scopri qui come prepararle.

1) Sbuccia la patata e lessala. Schiacciala quindi con la forchetta e incorporala alla farina. Aggiungi anche un pizzico di sale e disponi il composto a fontana, versando nel centro il lievito già sciolto in 2 dl d’acqua tiepida. Lavora l’impasto per qualche minuto e forma un panetto. Metti a lievitare per circa 2 ore in una ciotola coperta da uno strato di pellicola.

2) Quando la pasta sarà raddoppiata di volume, trasferiscila su una spianatoia, appiattiscila con le mani e aggiungi l’uvetta e le acciughe tagliate a pezzettini. Lavora la pasta in modo che gli ingredienti vengano ben incorporati, quindi ricava delle palline (la grandezza dev’essere all’incirca quella di una noce). Copri con un canovaccio e fai lievitare ancora per 20 minuti.

3) Riprendi le palline di pasta e appiattiscile leggermente con le dita per formare dei dischetti. Friggi in abbondante olio mettendo in padella anche dei rametti di rosmarino. Quando le pizzelle risulteranno ben dorate, falle asciugare su carta assorbente e porta in tavola calde, cospargendo a piacere con del rosmarino tritato.

Pizzelle con le acciughe e l'uvetta: abbinamenti e varianti

La ricetta delle pizzelle con le acciughe e l’uvetta si sposa bene con vini bianchi frizzanti e dal sapore acidulo, come il Blanc de Morgex et de La Salle. Se vuoi dare un tocco diverso alle tuepizzelle, aggiungi anche dei pinoli.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it