Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTMattonella al caffè con mandorle tostate e meringa

Mattonella al caffè con mandorle tostate e meringa

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un semifreddo creativo con cui fare colpo sui vostri ospiti: questa mattonella dai sapori freschi e deliziosi è il dessert ideale da servire al termine di una cena estiva!

Ebbene sì, perché se una calda serata di agosto esige un dolce rinfrescante, questo non significa che non ci si possa sbizzarrire lasciando la fantasia libera di concepire ricette creative ed esaltanti. Questa mattonella ne è l'esempio perfetto: dalla base di biscotti, panna, mascarpone e miele alla ganache al cioccolato fondente, passando per i ciuffi di meringa italiana dorati e la spolverizzata di mandorle tritate, questo dessert saprà soddisfare ogni senso dei vostri ospiti.

Insomma, una ricetta elaborata ma che vale decisamente la pena sperimentare: provare per credere!

La meringa
La meringa ha origini "nobili" e la sua creazione risale al 1900 circa. Probabilmente nata per mano di un pasticcere svizzero, la meringa è riuscita a conquistarsi il cuore di tutta Europa diventando uno dei dolci più iconici, conosciuti ed utilizzati in varie preparazioni dolciarie. Delle tre versioni esistenti (italiana, francese e svizzera), la francese è quella per eccellenza.

Condividi

1 Per la mattonella, montate la panna con il mascarpone e il miele, poi incorporate 2 tazzine caffè mescolando delicatamente con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto. Versate il composto in uno stampo a cassetta (da 18x8 cm e 7cm di altezza) rivestito con pellicola e affogatevi i biscotti in fila, in senso verticale, dopo averli spennellati con il caffè rimasto. Mettete in freezer e lasciate rassodare per qualche ora.

2 Preparate la ganache al cioccolato. Scaldate la panna in un pentolino. Tritate fine il cioccolato e fuori dal fuoco unitelo alla panna bollente, insieme al burro a pezzettini; lasciate riposare un paio di minuti, poi mescolate delicatamente fino a ottenere una ganache perfettamente liscia. Lasciate raffreddare.

3 Sformate la mattonella su un foglio di carta da forno: rifilate quest'ultimo intorno alla mattonella, poi sistematela su una gratella. Versate sul dolce la ganache al cioccolato, facendola colare su tutti i lati e lisciandola con una spatola. Cospargete la superficie con le mandorle tritate grossolanamente e rifilate la ganache alla base. Trasferite la mattonella su un piatto da portata, eliminando la carta la forno, e mettete a rassodare in freezer.

4 Per la meringa italiana, raccogliete in un pentolino 30 ml di acqua con 130 g di zucchero e mettete sul fuoco a fiamma media. In una grossa ciotola (o nella planetaria) montate a velocità bassa gli albumi; appena inizieranno a essere spumosi unite lo zucchero rimasto. Continuate a montare a velocità media. Quando la temperatura dello sciroppo avrà raggiunto i 120°, versatelo a filo sugli albumi continuando a montare con le fruste (come spiegato a pagina 56). Continuate a montare fino a ottenere una meringa ben soda.

5 Distribuite la meringa preparata sulla mattonella creando dei ciuffi irregolari e doratela con la fiamma di un cannello (oppure passatela per 1 minuto sotto il grill del forno). Servite immediatamente.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.