L’arrotolato di tacchino e patate

  • 65 minuti PT65M
  • FACILE
  • kcal 405
  • -/5
arrotolato-di-tacchino-e-patate ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dell’arrotolato di tacchino e patate

La ricetta dell’arrotolato di tacchino e patate ti farà portare in tavola un secondo raffinato e gustoso, con un ripieno reso più stuzzicante dalla senape rustica: segui i nostri suggerimenti e prepara questo piatto a regola d’arte.

1) Stendi il petto sul tagliere, spalmalo con la senape, copri con le fette di mortadella e cospargi con salvia e rosmarino tritati. Arrotola il tacchino chiudendo il ripieno all’interno e ferma con dello spago per alimenti.

2) Rosola l’arrosto in una casseruola (che vada anche in forno) con 3 cucchiai d’olio, un po’ di burro e uno spicchio d’aglio. Sfuma con il vino, poi bagna con il latte. Insaporisci con sale, pepe e dell’altro rosmarino, quindi trasferisci la casseruola in forno e cuoci per mezz’ora a 180°. Negli ultimi 5 minuti di cottura, aggiungi le olive nere.

3) Mentre l’arrosto è in forno, prepara le patate. Pelale, tagliale a spicchi e condiscile con sale, pepe, una spolverata di origano e un filo d’olio. Cuoci in forno per 20 minuti a 200°.

4) Quando la carne e il contorno sono pronti, affetta il tuo arrotolato di tacchino, irroralo con il sughetto di cottura e servi con le patate. 

Arrotolato di tacchino e patate: qualche variante

Se vuoi un ripieno alternativo per il tuo arrotolato di tacchino e patate, farcisci il petto con fette di speck e fontina. Quanto al contorno, invece, quest’arrotolato di tacchino si sposa bene anche con dei funghi champignon da stufare in padella con un trito di erbette aromatiche.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it