Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTMattonella al miele, mandorle e rabarbaro

Mattonella al miele, mandorle e rabarbaro

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Vuoi stupire i tuoi ospiti con un dolce non banale? Prepara queste mattonelle al miele, mandorle e rabarbaro e accontenterai anche i palati più esigenti

Condividi

Se non sai cosa offrire ai tuoi numerosi ospiti in seguito ad un pranzo e non vuoi essere banale questo dolce è ciò che può fare per te. Gli ingredienti sono numerosi ma la preparazione è a freddo e non complessa. I tre ingredienti principali sono miele, mandorle e rabarbaro. 

Il rabarbaro
Una pianta dalle grandi foglie rotonde ricca di proprietà, originaria del Tibet e della Cina, preziosa in cucina. IlrabarbarooRheum rhaponticum- termine che deriva dall’antico nome del Volga Rha, Rheum in latino, e da barbarum, ovvero “radice” che i barbari raccolgono nelle regioni limitrofe del fiume - rappresenta un vero e proprio toccasana per la salute e la cura del corpo, in primis difegatoeintestino.

1) Preparate la mattonella. Mettete in una ciotola la farina setacciata con lievito e il sale. Azionate le fruste elettriche e unite poco per volta lo zucchero a velo, le uova sbattute con il latte e infine il miele. Lavorate il burro a pomata e incorporatelo lentamente. Passate in frigo per 1 giorno. Mettete l'impasto in una tasca da pasticciere.

2) Tostate le mandorle in un padellino. Pulite il rabarbaro e riducetelo a dadini.

3) Distribuite le mandorle in 12 cavità di uno o più stampi multipli a lingotti. Quindi unite metà dell'impasto, poi il rabarbaro e infine l'impasto rimasto. Cuocete in forno caldo a 160° per 7 minuti.

4) Lasciate raffreddare i tortini, sformateli e pareggiateli con un coltello.

5) Preparate la composta. Lavate il rabarbaro, mondatelo e tagliatelo a dadini. Mettetelo in padella con 100 ml di acqua e lo zucchero e cuocete dolcemente fino a ottenere una composta liscia e lucida.

6) Preparate la ganache al cioccolato. Spezzettate il cioccolato in una ciotola. Mettete a bagno la gelatina in acqua e ghiaccio. Fate bollire il latte, toglietelo dal fuoco e scioglietevi la gelatina strizzata. Versate il tutto sul cioccolato ed emulsionate con la frusta elettrica. Aggiungete la panna fredda e infine l'olio a filo, montando la ganache come una maionese. Fate raffreddare in frigo per 12 ore. Mettete il composto in una tasca da pasticciere e create 2 spumoncini per ogni piatto. Unite le mattonelle al rabarbaro e decorate con gocce di composta, frutti, petali e foglie di vene cress.

TAG: #fiori eduli#frutti di bosco#mandorle#Mattonella al miele mandorle e rabarbaro#menta#miele#rabarbaro#vene cress

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.