Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Sorbetto di pesche al vino passito

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un dessert fresco e ipocalorico con tutto il profumo inebriante del vino passito e la dolcezza estiva delle pesche bianche

Condividi

Preparazione del sorbetto di pesche al vino passito

1) Fate sciogliere a fuoco dolce lo zucchero di canna (che serve per dare gusto) e quello semolato (che permette di ottenere un composto non troppo scuro) con 120 ml di acqua e poi lasciate raffreddare lo sciroppo.

Sorbetto pesche vino passito

2) Sbucciate le pesche tranne una (qualche pezzettino di buccia darà colore al sorbetto), denocciolatele e frullatele. Quindi unite il vino passito e lo sciroppo di zucchero.

Sorbetto pesche vino passito

3) Versate il composto nella gelatiera e azionatela per 15 minuti, fino a ottenere un sorbetto liscio e morbido.

Sorbetto di pesche al vino passito

4) Servite il sorbetto di pesche al vino passito in coppe o bicchieri alti. Se vi piace, aggiungete una cannuccia colorata e decorate con pezzettini di pesca.

TAG: #dolci al cucchiaio#dolci estivi#dolci freddi#frutta#light#pesca

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.