Ecco l’armadio-orto, per coltivare in casa tua

Ecco l’armadio-orto, per coltivare in casa tua

L’ultimo trend della coltivazione urbana e verticale giace in cucina, un piccolo orto pensile perfetto per le erbe aromatiche.

Pinterest
stampa
orto in cucina
Sale&Pepe

Dopo gli orti urbani, quelli verticali e da balcone, ecco l’armadio-orto, proposte di design per coltivare le piante aromatiche in cucina. Un nuovo step nella cucina sostenibile e l’orticoltura cittadina fai-da-te.

La notizia arriva da Living Kitchen, manifestazione fieristica che si svolge a Colonia e dove fanno bella mostra le tendenze emergenti e più interessanti che riguardano lo spazio cucina.

La proposta dell’armadio-orto per coltivare le piante aromatiche accanto a frigo e fornelli arriva dall’azienda austriaca Team 7 e s’inserisce alla perfezione nel trend tuttora dominante di cucina sostenibile, attenta al benessere della persona e dell’ambiente.

Non si tratta di nulla di complicato: mensole, di base, pensate nel legno per integrare il verde nell’ambiente della cucina. Un’ispirazione al fai-da-te, che cavalca lo spirito di coltivare con le proprie mani i prodotti, almeno quelli più semplici, che arricchiscono i nostri piatti, adattandosi a spazi limitati e urbani.

A proposito di città, l’ultima proposta per allestire un orto compatto e di design vicino a casa propria, o persino nel proprio giardino, arriva dalla Danimarca: è un orto sferico, progetto di Space 10, attualmente a Copenhagen una vera e propria installazione artistica, ma in realtà molto semplice da realizzare. E c’è una bella notizia: le istruzioni per costruirlo sono online a disposizione di tutti. Ecco dove trovarle: clic qui.

Space 10 è il laboratorio d’innovazione del gigante commerciale Ikea, che ha varie proposte alla portata anche per l’orto le mura domestiche, compreso il necessario per una coltivazione idroponica – ossia fuori suolo – casalinga.

Sono tante e affascinanti le soluzioni per avere basilico, salvia ed erba cipollina sempre freschi, ma anche magari qualche pomodoro e zucchina (le "tasche da parete", ad esempio, come nella foto). E si può partire da una semplice bottiglia di plastica da riciclare. Ci sono siti dedicati alla vendita di eventuali attrezzature, per esempio coltivazioneindoor. E altri coi tutorial per il fai-da-te.  In tutto questo, forse è superfluo sottolinearlo, la base è che le coltivazioni siano rigorosamente sane e dunque biologiche. E gli orti possibilmente sociali.

Carola Traverso Saibante
foto: Flickr/Wicker Paradise
marzo 2017



Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it