I “Ritratti su carta” di Francesca Moscheni al Tre Cristi di Milano

I "Ritratti su carta" di Francesca Moscheni al Tre Cristi di Milano

Il ristorante Tre Cristi di Milano per due settimane diventa location d’eccezione per le opere della fotografa Francesca Moscheni. Giovedì 3 maggio l’inaugurazione della mostra e un menu ideato ad hoc dallo chef Dario Pisani.

Pinterest
stampa
Ritratti di carta_TreCristi1
Sale&Pepe

L’arte a tavola, ovvero quando un ristorante gourmet si trasforma per qualche giorno in galleria d’arte. Accade ai Tre Cristi di Milano che, per due settimane dal 3 al 17 maggio, offre a suoi ospiti una bella esperienza che coinvolge tutti i sensi. Oltre a gustare le bontà proposte dallo chef Dario Pisani, ci sarà la possibilità di ammirare le opere della fotografa Francesca Moscheni con la mostra dal titolo Ritratti su carta. Il ristorante coglie al volo l’occasione e diventa un luogo dove, attraverso l’arte, è ancora più piacevole e affascinante vivere il momento dello stare a tavola.

La mostra

159947L’artista, con la sua creatività unita al rigore compositivo, è riuscita a concentrarsi sui particolari per farne emergere le contraddizioni, le ambiguità, le molte sfaccettature che caratterizzano la vita. In Ritratti su carta, non ci sono volti sorridenti o corpi in posa, ma situazioni più imprevedibili, lette attraverso la lente dell'ironia. La fotografa, infatti, affronta soggetti insoliti che in genere fanno bella figura di sé negli still life di food e li ripropone con garbo e delicatezza fino a far assumere loro le espressioni che ti aspetteresti da una persona. Sulla preziosa carta su cui le foto sono state stampate, effettua un ulteriore intervento che consente di ottenere un effetto di accentuata tridimensionalità così da rendere le superfici inaspettatamente vitali.

L’artista

159949Francesca Moscheni, fotografa professionista da circa 30 anni, veneziana di nascita vive e lavora a Milano. La sua produzione è il frutto di uno sguardo trasversale fra i generi fotografici con una particolare attenzione al mondo del food. Ha ritratto cuochi del calibro di Gualtiero Marchesi, René Redzepi, Massimo Bottura, Carlo Cracco, Juan Roca, Hélène Darroze, Martin Berasategui, Ferran Adrià, Davide Scabin, Davide Oldani, trasformandosi all'occorrenza in fine critico gastronomico. Dal 1990 realizza mostre personali e collettive ricercando nel dettaglio la metafora del tutto. Nel 2011 è stata insignita del primo premio internazionale al FoodPhoto Festival di Tarragona, nella sezione Food Feature dedicata al miglior reportage food dell’anno. Nel 2017 la mostra “Strappi di Immagine” si inserisce nella prima edizione della rassegna Milano PhotoWeek in collaborazione con il Comune di Milano. Collabora da diversi anni con Sale&Pepe. 

L’inaugurazione

159951Giovedì 3 maggio dalle ore 19.30 al Ristorante Tre Cristi, in occasione dell’inaugurazione della mostra, interverranno il critico fotografico Roberto Mutti e la direttrice di Sale&Pepe Laura Maragliano. È prevista una cena in piedi (costo 35 euro incluse bevande), con menu degustazione ideato dallo chef Dario Pisani e abbinato ai vini di Tenuta Mara, presentati dalla marketing manager dell’azienda biologica Maria Angela Criscuolo.

Informazioni utili sulla mostra
Ritratti su carta - Personale di Francesca Moscheni
Ristorante Tre Cristi, via Galileo Galilei 5, Milano
Inaugurazione giovedì 3 maggio ore 19.30-21.30 
Apertura da lunedì a venerdì 12.30-14.30/19.30-22.30 sabato 19.30-22.30 (chiusura domenica)
fino al 17 maggio
La mostra sarà accessibile liberamente da parte del pubblico anche senza obbligo di consumazione.
Per ulteriori informazioni clicca qui.

Mariacristina Coppeto
aprile 2018


SCOPRI I CORSI DI CUCINA DI SALE&PEPE

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it